Rotolo di pasta frolla alla nutella

Rotolo di pasta frolla alla nutella

Una ricetta facile e semplicissima, eppure i miei figli ne vanno sempre matti. Il rotolo di pasta frolla alla nutella richiede poco tempo di preparazione ma sparisce in altrettanto poco tempo.

Una pasta frolla che si scioglie bene sotto ai denti racchiude un vortice di nutella e grazie ad un piccolo trucchetto, un piccolo passaggio, la nutella rimane morbida anche dopo la cottura. Tagliato a fette, saranno come dei biscotti da mangiare in qualsiasi momento della giornata.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    circa 25 minuti
  • Porzioni:
    circa 6-7 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • farina 00 350 g
  • zucchero 120 g
  • uovo medio 1
  • burro 130 g
  • sale 1 pizzico
  • lievito per dolci 5 g
  • nutella q.b.
  • zucchero a velo (per decorare) q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola metti il butto morbido, lo zucchero ed il sale. Fai amalgamare con una forchetta, poi aggiungi l’uovo e fai amalgamare anche questo.

  2. Aggiungi poco alla volta la farina e poi il lievito. Fai assorbire, forma una palla e portala su un ripiano infarinato. Lavora ancora per poco , ottenendo un impasto liscio.

  3. Con queste dosi potrai fare 2 rotoli, per cui suddividi in due parti la pasta frolla. Stendi con il mattarello entrambi le parti, dando una forma quadrata. Farcisci con la nutella la superficie, rimanendo di poso distante dai bordi.

  4. Arrotola la pasta frolla, poi arrotola dentro ad un foglio di carta da forno e chiudi sigillando le estremità come una caramella. Ora metti a riposare nel congelatore per circa 3-4 ore. in questa maniera il rotolo manterrà meglio la forma durante la cottura senza appiattirsi e, soprattutto, la nutella resterà morbida anche dopo la cottura.

  5. Accendi il forno a 180°C e quando sarà a temperatura, togli il rotolo di pasta frolla dal congelatore, togli la carta da forno, metti il rotolo su una teglia e cuoci a 180°C per circa 25 minuti.

  6. Togli il rotolo dal forno e e lasca raffreddare completamente. Quando sarà freddo, spolverizza con zucchero a velo. Taglia a fette e servi.

  7. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Note

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Precedente Muffin alle fragole e panna Successivo Frittata al forno sfogliata con zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.