TORTA GIORNO E NOTTE

Torta giorno e notte chiamata pure torta marmorizzata o bicolore per via delle sfumature di colore nascoste al suo interno. E’ il classico dolce che nella sua semplicità conquista sempre tutti, soffice ma corposa, perfetta per la colazione, provate ad inzupparla nel latte o nel cappuccino, è buonissima! Ottima anche per la merenda dei più piccoli o per un picnic perché è facile da trasportare. La ricetta è molto facile da realizzare, si utilizzano ingredienti semplici e si prepara con due impasti, uno chiaro alla vaniglia ed uno scuro al cacao.

TORTA GIORNO E NOTTE
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 150 g
  • Fecola di patate 50 g
  • Burro 150 g
  • Zucchero 200 g
  • Cacao amaro in polvere 75 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Latte 1/2 bicchiere
  • Baccello di vaniglia 1
  • Zucchero a velo q.b.
  • Uova 4

Preparazione

TORTA GIORNO E NOTTE

  1. TORTA GIORNO E NOTTE

    Per prima cosa ponete il burro e lo zucchero in una ciotola e iniziate a montare il composto con le fruste elettriche. Aggiungete un pizzico di sale e i semi di un baccello di vaniglia e continuate a montare sino ad avere un composto soffice e spumoso. Per un risultato ottimale, ricordatevi di utilizzare il burro a temperatura ambiente.

  2. TORTA GIORNO E NOTTE

    Dividete i tuorli dagli albumi, montate a neve ben soda quest’ultimi. Poi incorporate all’impasto del burro i tuorli uno alla volta sempre continuando a mescolare. In ultimo aggiungete le due farine che avete precedentemente setacciato, gli albumi e il lievito in polvere.

  3. TORTA GIORNO E NOTTE

    Dividete l’impasto in due parti uguali, in una aggiungete il cacao che avete sciolto nel latte freddo. Prendete uno stampo imburratelo ed infarinatelo leggermente, quindi versatevi prima l’impasto chiaro e poi quello al cacao. Infornate a 175° a forno ventilato, e lasciate cuocere per 40 minuti. Se, durante la cottura, vi sembrerà che la superficie diventi troppo secca, coprite la torta con un foglio di carta stagnola. Prima di servire spolverizzate con lo zucchero a velo.

Note

Vi suggerisco di leggere anche la ricetta del PLUM-CAKE MARMORIZZATO RICOPERTO DI CIOCCOLATO

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook cliccate RICOTTA & GRANO e poi mettete MI PIACE per restare sempre aggiornato sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me novità e quant’altro.GRAZIE PER L’ATTENZIONE  

Precedente TORTA TATIN CON MELE Successivo CAKE SALATO PROFUMATO ALLE ERBE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.