CROSTATA DI ROSELLINE DI MELE

La Crostata di roselline di mele non è altro che una variante della torta di mele fatta in casa. Questa versione prevede un guscio di pasta frolla con un ripieno di crema frangipane al pistacchio cotta in forno con roselline di mele in superficie. La crostata di mele è un grande classico della tradizione italiana, un dolce rustico e genuino che ci riporta indietro nel tempo ai sapori di una volta. Una ricetta perfetta per la stagione autunnale e adatta a tutte le occasioni: potete gustarla a colazione o a merenda, insieme a una tazza di latte o di tè caldo, oppure servirla a fine pasto con una pallina di gelato alla vaniglia, un ciuffo di panna montata o una delicata crema inglese. 

CrOSTaTA DI ROSELLINE DI MELE

Video ricetta del giorno

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per la pasta frolla

125 g burro
90 g zucchero
2 tuorli
200 g farina
1 pizzico sale
1/2 scorza di limone

Per la crema frangipane

75 g pistacchi
75 g zucchero
70 g burro
50 g yogurt greco
1 uovo
1 pizzico sale

Per le rosette di mele

1 kg mele Golden Delicious
450 g zucchero
1 l acqua
1/2 succo di limone

Guarnizione

15 g granella di pistacchi
q.b. zucchero a velo

Strumenti

Passaggi

Per la pasta frolla

Togliete il burro dal frigorifero 5 minuti prima di preparate la frolla, tagliatelo a cubetti e unitelo allo zucchero, alla scorza di limone grattugiata e al pizzico di sale. Impastate in planetaria con la foglia o il gancio, oppure a mano su una spianatoia o una ciotola, fino ad omogeneizzare il tutto senza far perdere la consistenza al burro. Aggiungete al precedente impasto i tuorli. Continuate a mischiare fino a incorporarli. Infine aggiungete al composto la farina. Impastate fino a che la farina verrà assorbita completamente nell’impasto, ottenendo la classica consistenza della frolla. Togliete la frolla dalla planetaria, o dalla ciotola in cui l’avete impastata, lavoratela per pochi secondi fino a formare un panetto rettangolare e non troppo spesso. Avvolgete il panetto di frolla in un canovaccio pulito o nella pellicola trasparente e mettete in frigorifero a riposare per almeno 2-3 ore.

 

 

CrOSTaTA DI ROSELLINE DI MELE

Per la crema

Tritate finemente con l’aiuto di un mixer i pistacchi con lo zucchero

CrOSTaTA DI ROSELLINE DI MELE

A parte lavorate bene il burro morbido con lo yogurt poi unite i pistacchi, l’uovo e un pizzico di sale. Mescolate bene fino ada ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

CrOSTaTA DI ROSELLINE DI MELE

Per le roselline

Lavate le mele e togliete il torsolo, aiutandovi con un levatorsoli se lo si dispone. Con un coltello tagliare le mele a fettine sottili e tonde, circa 2-3 mm, se le fette di mele saranno troppo spesse non risulteranno flessibili e sarà più difficile disporle. È possibile aiutarsi, per il taglio delle mele, con una mandolina.  

CrOSTaTA DI ROSELLINE DI MELE

Preparate lo sciroppo, facendo bollire l’acqua con zucchero e il succo di un limone. Quando il composto sarà arrivato ad ebollizione, tuffate le fettine di mele, lasciatele bollire nello sciroppo per circa 3 minuti, fino a renderle morbide e flessibili ma senza farle stracuocere. Scolatele con una schiumarola e lasciatele raffreddare.

CrOSTaTA DI ROSELLINE DI MELE

Assemblaggio

Quando la frolla sarà pronta, e avrà riposato il tempo necessario in frigorifero, stendete la pasta su un piano da lavoro ben infarinato, fino a raggiungere uno spessore di circa 5-6mm

CrOSTaTA DI ROSELLINE DI MELE

Rivestite con la frolla appena stesa, una tortiera da 26 cm di diametro, precedentemente imburrata e infarinata. Tagliate la pasta in eccesso che sborda dalla teglia, in modo da creare un bordino altro circa 2 cm. Bucate il fondo della crostata con una forchetta. 

CrOSTaTA DI ROSELLINE DI MELE

Versate all’interno la crema e con una spatola stendetela omogeneamente. Infornate a 170° per circa 35 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

CrOSTaTA DI ROSELLINE DI MELE

Prendete le fette di mele e stendetene 5 in modo orizzontale, una a fianco all’altra leggermente sovrapposte tra di loro. Partite da un’estremità ad arrotolatele su se stesse in modo da creare un rotolino che ricorderà proprio una rosa. Man mano che realizzate una rosa disponetela sulla crema, fino a coprire tutta la superficie. Spolverizzate con lo zucchero a velo e infornate ancora per altri 10 minuti. Lasciate raffreddare la crostata e servitela guarnita di granella di pistacchio

Consiglio

Per un risultato impeccabile, vi consiglio di utilizzare le mele Golden Delicious: dalla polpa succosa e piacevolmente zuccherina, rilasceranno in cottura tutta la loro dolcezza e aromaticità, rendendo la vostra crostata super golosa; in alternativa, potete sostituirle con le Renette.

Note

Vi suggerisco di leggere anche STRUDEL ALLA MILANESETORTA TATIN CON MELE , TORTA ALLE MELE CON YOGURT SENZA BURRO

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook cliccate RICOTTA & GRANO e poi mettete MI PIACE per restare sempre aggiornato sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me novità e quant’altro. GRAZIE PER L’ATTENZIONE  

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *