OCCHI DI BUE

Occhi di bue sono i classici biscotti che tutti possono imparare a fare: pochi genuini ingredienti, un’oretta di tempo e qualche piccolo accorgimento. Sono preparati con una pasta frolla ritagliata con uno stampo rotondo e quindi farciti con una gelatina di albicocche che potrà essere sostituita con una crema la cioccolato, crema pasticcera o con uno zabaione. Perfetti da consumare con un te in compagnia di amiche, cugine, nipoti e…chiunque vogliate voi.

OCCHI DI BUE
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 13 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6/8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Zucchero 180 g
  • Burro 180 g
  • Uova 2
  • Farina 250 g
  • Fecola di patate o di mais 250 g
  • pizzico sale
  • pizzico Lievito in polvere per dolci
  • Baccello di vaniglia
  • Gelatina albicocca 300 g
  • Acqua 150 ml
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

OCCHI DI BUE

  1. PASTIERA NAPOLETANA

    Preparate la pasta frolla come spiegato qui.

  2. OCCHI DI BUE

    Con il matterello stendete la pasta frolla dello spessore di circa mezzo centimetro, quindi con uno stampino dal bordo liscio formate tanti dischetti. Poi ricavate altrettanti dischetti con lo stampino dal bordo ondulato che forerete al centro con uno stampino più piccolo dentellato in modo da ottenere degli anelli.

  3. OCCHI DI BUE

    Cuocete i biscotti, dopo averli messi su una placca rivestita con carta da forno, a 180° per circa 10/13 minuti.

  4. OCCHI DI BUE

    Nel frattempo mettete la gelatina con l’acqua in un pentolino e lasciatela sciogliere. Quando sarà fredda mettetela in un sac a poche e farcite il centro di ciascun biscotto tondo non forato.

  5. OCCHI DI BUE

    Spolverizzate con lo zucchero a velo i biscotti forati e adagiateli sopra al biscotto farcito con la gelatina, facendoli combaciare, ripetete l’operazione fino ad esaurimento biscotti. Se conservate i biscotti in una scatola di latta si mantengono per una settimana.

  6. OCCHI DI BUE

Note

Vi suggerisco di legger anche la ricetta CROSTATINE CON CREMA AL LIMONE

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook cliccate RICOTTA & GRANO e poi mettete MI PIACE per restare sempre aggiornato sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me novità e quant’altro.GRAZIE PER L’ATTENZIONE  

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente STRUDEL CON CASTAGNE Successivo PACCHERI ALLO SCARPARIELLO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.