Plum cake zucca e gianduia

Il plum cake zucca e gianduia è un dolce di stagione originale e colorato. E’ ottimo a colazione, a merenda e come dolce da portare alla festa di Halloween.

Siamo nella stagione della zucca, di cui abbiamo gia parlato in due ricette salate che vi ho proposto: torta di zucca e polpettone di zucca.

Oggi propongo questo ortaggio in un dolce. Si tratta di una ricetta da me rivisitata tratta dal numero di ottobre 2019 de La cucina italiana. La zucca, infatti, con il suo sapore dolciastro ben si adatta anche nella preparazione dei dessert.

Io amo molto la zucca perché si presta a tantissime preparazioni salate e dolci: torte salate, minestre, pasta, risotti, gnocchi, budini, ecc.

In più fa bene alla nostra salute. Come tutti gli ortaggi di colore arancione la zucca è ricca di caroteni, sostanze che il nostro corpo utilizza per produrre la Vitamina A che ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Infine c’è un’ultima ragione: sono nata a Murta: una frazione del Comune di Genova nota come il “paese delle zucche“, dove si svolge un’importantissima manifestazione sulla zucca e tutte le sue varietà, proprietà e curiosità.

Se vi ho incuriosito, provate questo plum cake… e fatemi sapere se vi é piaciuto.

Plumcake zucca e gianduia
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 210 gFarina 00
  • 160 gBurro
  • 130 gZucchero
  • 100 gPolpa di zucca
  • 100 gCrema di gianduia
  • 50 mlLatte
  • 30 gMiele
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 4Uova
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

  • Stampini Stampo da plumcake
  • Frusta elettrica o a mano
  • Mixer o frullatore
  • Ciotole

Preparazione

  1. Plumcake zucca 2

    Fondere il burro e mettere da parte a raffreddare.

    Tagliare la zucca a cubetti e farla cuocere nel latte in un pentolino coperto.

    Poi frullare tutto e tenere da parte.

    Accendere il forno, statico a 160° C.

    Con la frusta in una ciotola, sbattere il burro con lo zucchero, poi aggiungere le uova. Continuando a mescolare energicamente, mettere anche la farina, il miele, il sale e il lievito.

    Dividere l’impasto in due parti. In una inserire la purea di zucca e mescolare. Nell’altra la crema gianduia e mescolare.

    Imburrare lo stampo e distribuirci gli impasti a cucchiaiate alternate. Vedi foto.

  2. Plumcake zucca e gianduia

    Infornare a 160° C, modalità statico per un’ora. Lasciarlo intiepidire un po’ nel forno prima di sfornarlo. Servire a fette.

Conservazione

Questo plum cake si conserva avvolto in un foglio di alluminio a temperatura ambiente anche per una settimana.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.