Crea sito

Frittata non fritta con broccoletti e prosciutto cotto

La frittata non fritta con broccoletti e prosciutto cotto è un piatto saporito adatto da servire come antipasto o secondo piatto.

I broccoli sono ortaggi ricchi di vitamine e fibra alimentare. Hanno potere antianemico, emolliente, diuretico, cicatrizzante, depurativo, vermifugo. Sono indicati nei casi di stipsi cronica per l’enorme ricchezza di fibre vegetali. Il loro consumo è consigliato anche per l’alto potere di rafforzare le difese immunitarie

I broccoli, come tutti i vegetali, combattono la ritenzione idrica poiché aiutano l’organismo a disintossicarsi e ad eliminare prodotti chimici nocivi pericolosi. Sono ipocalorici ma sono molto efficaci nelle situazioni di estremo affaticamento e di carenze vitaminiche.

Oggi vi propongo un modo alternativo per cucinarli: la frittata… che, come sapete, io non friggo ma cuocio con la funzione crisp del microonde come vi ho già raccontato con la frittata di zucchine e con quella di preboggion.

Naturalmente la ricetta si adatta anche ad una cottura tradizionale, fritta in padella o, se non avete la funzione crisp nel vostro microonde, si può cuocere nel forno a 180° statico per mezz’ora.

Spero sia un’idea originale che vi faccia venire voglia di provarla…

Frittata di broccoli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gBroccoli (le cime pulite e lavate)
  • 5Uova fresche
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP (gratuggiato)
  • 50 mlLatte
  • 100 gProsciutto cotto (tritato)
  • q.b.sale e pepe
  • 1 cucchiainoCurcuma in polvere

Strumenti

  • Forno a microonde

Preparazione

  1. Frittata di broccoli

    Cuocere per 10 minuti a vapore le cime dei broccoli pulite e lavate e tagliate a pezzettini. Vedi note.

    Sbattere le uova in una terrina con il parmigiano gratuggiato, il latte, il sale e la curcuma. Aggiungere il prosciutto tritato e i broccoli tagliati a pezzi piccoli. Mescolare bene.

    Ungere un pochino la teglia crisp, versare il composto e cuocere con la funzione crisp per 15 minuti o fino a che non si forma una bella crosticina dorata. Lasciare intiepidire e servire a fette con un contorno di verdure crude.

Cottura a vapore

Per questo tipo di verdure è consigliabile la cottura a vapore perchè così i broccoli non si perdono le loro sostanza nutrutuve nell’acqua e, soprattutto, rimangono più sodi.

Potete cuocerli nella vaporiera, nel forno a vapore, nel varoma del Bimby o più semplicemente in un cestello (se ne trovano molti in commercio) appoggiato sul fondo della pentola con due dita di acqua.

Quando i broccoli sono cotti passateli sotto l’acqua che così manterranno il loro bel colore verde.

Pubblicato da Renata Briano

Nata ad Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano. Il suo barboncino nero si chiama Attila.