Biscottini alle Violette

Biscottini alle Violette. Mi risvegliò un gran vocio di donne proveniente dalla cucina. Oltre a quella di mia madre, riconobbi la voce della zia e della nonna, anche se non distinguevo bene che cosa dicevano. Mancavano tre giorni a Pasqua ed io, complice una linea di febbre o poco più, ero già in vacanza dalla scuola. Scesi dal letto e, con indosso il pigiama, andai direttamente da loro. Aleggiava nella stanza un profumo inebriante di dolci. Mani operose erano al lavoro in perfetta sincronia sul grande tavolo, impastando, ammassando, creando forme di pupe e cavallucci di varie dimensioni, abbellite da perline di zucchero colorato e da Mandorle intere incastonate come gemme preziose. La nonna, che sovraintendeva alle operazioni, mi prese in braccio riempiendomi di baci, mi fece fare colazione e infine, con mia somma sorpresa, tirò fuori da una tasca del suo grembiule l’incanto e la meraviglia di un vasetto di vetro colmo di zucchero viola. Dal suo sorriso capii che, oltre al cavalluccio, avrei ricevuto un altro graditissimo regalo per la vicina festa: i buonissimi biscottini alle Violette, che mia nonna sapeva bene quanto mi piacessero. Croccanti e friabili, dal gusto particolare e dal profumo unico, erano per me il dono più prezioso che queste tre donne straordinarie potessero farmi.

Biscottini alle Violette
Biscottini alle Violette
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15 biscottini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

200 g farina 00
100 g burro
1 uovo (intero)
60 g zucchero (alla Violetta)
50 g zucchero semolato
1 cucchiaino lievito in polvere per dolci
1 pizzico sale

Strumenti

Se non disponete di una planetaria, potete impastare tranquillamente il tutto a mano, sulla spianatoia.

Procedimento

Potete aggiungere all’impasto, se lo gradite, dei petali freschi per dare un tocco in più ai vostri biscottini alle Violette. Se non li avete, fate pure senza, sono comunque ottimi lo stesso. Lo zucchero di Violette potete prepararlo facilmente seguendo la ricetta ➡ qui.

Per prima cosa mescolate bene i due tipi di zucchero con i petali freschi. Poi unite la farina, il lievito e un pizzico di sale.

Biscottini alle Violette

Aggiungete l’uovo e il burro fuso e impastate bene fino ad ottenere una palla liscia e soda, aggiustando di farina se necessario.

Avvolgete l’impasto nella pellicola alimentare e lasciate riposare almeno 30 minuti in frigorifero.

Biscottini alle Violette

Infarinate la spianatoia e, con l’aiuto del mattarello, stendete una sfoglia dello spessore di circa mezzo centimetro.

Biscottini alle Violette

Con la formina cominciate a ricavare dei biscottini che via via metterete sulla placca rivestita con carta da forno.

Biscottini alle Violette

Cuocete i biscottini alle Violette a 180 gradi per circa 10/15 minuti, o almeno finché non risultino belle dorate.

Biscottini alle Violette
Biscottini alle Violette

Appena sfornati, se lo gradite, aggiungete un pizzico di zucchero di Violette sopra ogni biscotto. Lasciate raffreddare prima di gustare questa prelibatezza!

Biscottini alle Violette
Biscottini alle Violette

Note

I biscottini alle Violette, deliziosi e fragranti, si conservano a lungo, senza perdere il loro profumo, nei sacchetti di carta o nei contenitori di latta. Gustateli in ogni momento della giornata, magari per accompagnare il caffè o la vostra tisana preferita.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.