Besciamella profumata

La besciamella profumata è senza dubbio la regina delle salse in cucina. Viene usata come base di partenza per salse più elaborate e come legante in svariate ricette, tra tutti la lasagna emiliana. Inoltre, risulta alquanto perfetta per ottenere gustose gratinature in forno, verdure soprattutto, come Finocchi, Cavolfiori o Patate, ma anche per la pasta o per elaborate crêpes. A quanto pare, la sua origine è italiana e non francese come si potrebbe pensare,  e più precisamente toscana, dove anticamente veniva chiamata salsa colla o balsamella e solo successivamente esportata in Francia da Caterina de’ Medici. Ad ogni modo, le sue origini non sono ancora molto chiare. Consiglio di preparare la besciamella profumata a casa, dal momento che la sua realizzazione è davvero semplice e abbastanza veloce. Se proprio non avete voglia o tempo, in commercio si trova facilmente quella pronta all’uso di diverse marche.

Besciamella profumata
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniMezzo litro
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

50 g burro
50 g farina
500 ml latte
1 pizzico noce moscata
1 pizzico pepe nero (macinato fresco)

Passaggi

La besciamella profumata richiede solo un po’ di attenzione nella preparazione. Mescolate continuamente gli ingredienti per evitare che la salsa si attacchi sul fondo, il tutto a fiamma bassa.

Procedimento

Fate sciogliere a fiamma bassissima il burro. Non deve assolutamente friggere.

Besciamella profumata

Aggiungete la farina poco per volta e senza mai smettere di mescolare. Dovete ottenere una sorta di crema.

Besciamella profumata

Versate il latte, precedentemente scaldato, ma non bollito, poco per volta e continuate a mescolare.

Besciamella profumata

Mescolate continuamente per evitare la formazione di grumi e fate cuocere la besciamella per circa dieci minuti.

Besciamella profumata

Due minuti prima di spegnere, aggiungete la Noce moscata e un pizzico di pepe. Salate a piacere solo a fine cottura. La besciamella profumata è pronta.

Besciamella profumata

Note

Potete evitare le spezie per ottenere una salsa neutra. La besciamella profumata la potete preparare con largo anticipo, anche il giorno prima, e conservarla, una volta fredda, in un contenitore ermetico nel frigorifero.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.