Crea sito

Come conservare il basilico

Oggi vi svelo come conservare il basilico, averlo pronto tutto l’anno e sfruttare anche il condimento. Il basilico conservato sotto sale e sottolio, infatti, rilascia il suo gusto anche al condimento. Questo ci permetterà di usare il condimento per insaporire insalate e carni, o tutto ciò che si abbina bene al gusto del basilico fresco. Trovo che aromatizzare una semplice salsa di pomodoro con la conserva di basilico, regali un gusto inesprimibile.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: un vasetto da 500 ml
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • foglie Basilico (Fresco)
  • 4 cucchiai Sale grosso
  • Olio extravergine d'oliva (quantità variabile)

Preparazione

  1. come+conservare+il+basilico

    Lavate velocemente, sotto l’acqua fresca le foglie di basilico. Trasferitele su un canovaccio pulito, avvolgetele delicatamente e fatele asciugare.

    Ricoprite con una bella manciata di foglie, il fondo di un vasetto, aggiungete un po’ di sale grosso e proseguite fino a riempire il vasetto, pigiando ogni tanto le foglie.

    Ultimate con una bella presa di sale e ricoprite di olio, fino ad arrivare a coprire le foglie.

    Pulite il bordo del vasetto e chiudetelo. Non riponete in dispensa, il giorno dopo il basilico avrà bisogno di altro olio.

    La vostra conserva di basilico è pronta ma per utilizzarla dovrete aspettare un mese.

Dove puoi trovarmi…

Piaciuta l’idea su come conservare il basilico? Vieni a trovarmi nella pagina ufficiale Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, ogni giorno troverai tante idee e tanti menù!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Come conservare il basilico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.