Pesto genovese

 

Il pesto è uno dei condimenti più famosi della cucina italiana, il pesto alla genovese poi è forse il più conosciuto. Il pesto è una salsa cruda, quello genovese, in particolare, si basa sul basilico fresco.

In commercio se ne trovano diversi tipi, con e senza aglio, freschi e a lunga conservazione, ma la soddisfazione di prepararlo in casa è tutta un’altra cosa. Quindi oggi vi proponiamo questa ricetta per prepararlo in pochissimi minuti,

senza sporcare mezza casa e pronto per condire la vostra pasta preferita (io personalmente adoro accompagnare le trofie con questo pesto).

Seguite le istruzioni passo passo e non vi pentirete e, in più, potrete creare la vostra variante aggiustando le dosi dei vari ingredienti per trovare il gusto che vi piace di più (non a tutti, ad esempio, piace l’aglio).

Pesto genovese

Ingredienti

Istruzioni

  1. lavare bene le foglie di basilico e passarle in centrifuga
  2. in un mixer,possibilmente tenuto in frigorifero per un paio d ore compreso di lame,inserire tutti gli ingredienti e tritare alla massima velocità,raccogliendo il pesto finito dalle pareti e portandolo al centro
  3. fino ad ottenere una consistenza molto omogenea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.