Iris con la ricotta ricetta originale siciliana

Le iris con la ricotta ricetta originale siciliana, è un pezzo di rosticceria dolce molto famoso e goloso.

Ogni rosticceria che si rispetti la propone in versione fritta ed in versione al forno.

Un guscio di pasta brioches che racchiude una generosa quantità di crema di ricotta e cioccolato.

Puoi trovare la versione veloce senza impasto qui Iris fritte ricetta veloce senza impasto

Potete infornare le Iris dopo la seconda lievitazione, senza panatura a forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti e servire con zucchero a velo e cannella in polvere.

  • DifficoltàFacile
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g farina 0
250 g latte
20 g lievito di birra fresco
50 g zucchero
40 g olio di semi di mais
5 g sale

Per la farcitura

500 ricotta di pecora (Ben asciutta)
150 g zucchero a velo
40 g gocce di cioccolato fondente

Per la panatura e la cottura

200 g farina 0
400 g acqua
pangrattato
olio di semi di arachide

Strumenti

Passaggi

Per preparare le iris con la ricotta ricetta originale siciliana, iniziamo dal preparare l’impasto, in una ciotola o nella ciotola di una planetaria, inserire tutti gli ingredienti solidi quindi la farina, lo zucchero, il sale, unire anche l’olio e parte del latte, la parte restante deve essere leggermente tiepida perché sarà il liquido dove andrà sciolto il lievito.

Unire anche questo latte con il lievito all’impasto ed impastare tutto, finché sarà una palla compatta, liscia ed omogenea. Coprire e lasciare raddoppiare a temperatura ambiente, impiegherà circa 2 ore.

Nel frattempo preparare la crema di ricotta, mescolando la ricotta precedentemente setacciata con un passi o a maglia stretta, con lo zucchero a velo, poi unire le gocce di cioccolato, e mettere in frigorifero finché servirà.

Stendere l’impasto fino ad ottenere uno spessore di 5 mm.

Ottenere dei dischi di circa 12 cm di diametro.

Gli scarti di impasto vanno reimpostati per ottenere altri dischi di impasto.

Porre al centro di ogni disco una generosa quantità di crema di ricotta, inumidire i bordi e sigillare le estremità delicatamente unendo i lembi, ottenendo una palla che va sigillata pressando l’impasto.

Porre ogni pallina in vassoio con carta da forno, con la sigillatura sul fondo, lasciare lievitare ancora un paio di ore.

Poi passare in freezer per 30 minuti, stabilizzerà le “palline” e sarà più facile il passaggio successivo

Preparare la pastella con la farina e l’acqua, aiutandovi con una frusta a mano.

Passare ogni pallina delicatamente nella pastella, vi consiglio di spennellare la superficie e poi farla delicatamente rotolare nel Pangrattato.

Scaldare abbondante olio di semi in una pentola a bordi alti.

Friggere per immersione, fino a doratura un paio di Iris per volta, evitando di abbassare la temperatura dell’olio, che dovrà stare sui 170°C, passare su carta assorbente e servire ancora calde.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.