Gamberoni panati alla griglia

 

Gamberoni panati alla griglia,buonissimi e soprattutto veloci questi gamberoni,da soli per antipasto o accompagnati per esempio da una buona fetta di Pesce spada saporito,arrosto  creano un secondo di mare completo e ricco….

“Qualche giorno fa mi trovavo al mercato,e sono saltati subito ai miei occhi,questi stupendi gamberoni,pescato locale che costava “Nà cifra” ma ne valeva la pena,allora senza pensarci troppo,decisi di acquistarli,per prepararli la sera stessa….

Gamberoni panati alla griglia

Ingredienti

 2 spiedi

Istruzioni

  1. pulire i gamberoni e privarli del carapace e della testa e l’estremità della coda
  2. fate attenzione a togliere il filo nero sulla coda,è l’intestino e porta l’amaro,aiutatevi con un coltello appuntito
  3. in una ciotola mettete il pangrattato,con sale e pepe e la scorza di limone grattugiata
  4. Quindi fate attenzione a passare nell’olio evo solamente la coda e dopo averla ben sgocciolata passatela nel pangrattato
  5. quindi poneteli nella griglia e accendete la fiamma al massimo fino a doratura
  6. servite con il prezzemolo tritato,se volete in spiedini da tre pezzi

 

“Mio marito va matto per i Gamberoni,ma questa volta ho deciso di farli non al solito modo,ma di inventarne uno tutto mio….Magari non sono stata la prima a farli così,ma non ho proprio guardato on-line, come faccio spesso per prendere spunto dai grandi chef…”

Beh quando li ho portati a tavola,mio marito ha ubito spalancato la bocca sorridendomi,di cuore ed io gli dissi assaggiali e dimmi che ne pensi…..dopo averli “assaggiati quasi tutti” mi rispose dicendomi “- Sono solo questi???!!!-” ed io a bocca spalancata dissi tra me e me,”-Allora 1 kg sono per l’assaggio e per la cena quanti ne dovrei comprare per 2 persone…..?! 😀

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.