Straccetti di pollo e verdure gratinati – Secondo piatto cotto al forno

Gli STRACCETTI DI POLLO E VERDURE sono un secondo piatto gratinato, cotto al forno. Una ricetta semplice e ricca di gusto, perfetta per tutta la Famiglia. Il petto di pollo e le verdure tagliate a fiammero vengono fatte gratinare in forno, con l’aggiunta di una gustosa panatura al Parmigiano. Il pollo, prima della cottura viene marinato nel latte, in questo modo non diventerà secco, ma al contrariò resterà tenero e delicato. Non dovrete nemmeno impanare nulla con l’uovo,  basterà solamente un filo di olio oliva.

Se volete, potete arricchire il contorno di verdure con l’aggiunta di peperoni e cipolle. Per una versione senza panatura, più leggera provate il POLLO AL FORNO CON VERDURE

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20-25 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 2 fette Petto di pollo (oppure intero)
  • 2 bicchieri Pangrattato
  • 3 cucchiai Grana padano (o Parmigiano, grattugiato)
  • 1 cucchiaino Prezzemolo
  • 1 zucchina
  • 1 Melanzana
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Origano

Preparazione

  1. Per preparare  gli STRACCETTI DI POLLO E VERDURE GRATINATI  iniziate, mettendo a marinare la carne, dentro un contenitore con del latte. Con questo trucchetto, la carne di pollo, durante la cottura resterà tenera e non diventerà secca e stopposa. Se siete intolleranti al lattosio, utilizzate un latte delattosato.

  2. Nel frattempo, lavate le verdure e spuntatele. Dopo, tagliate la zucchina e la melanzana a fette spesse e poi a fiammiferi grossi.I pomodori, invece, a metà.

    Mettete le verdure in una ciotola e insaporitele con un pizzico sale e un filo abbondante di olio di oliva.

  3. A parte, preparate il pangrattato aromatizzato, mescolandolo con il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e il prezzemolo tritato.

    Spolverizzate, con un pò del composto, le verdure e mescolatele fino a farle impanare bene.

  4. Sistemate le verdure in una pirofila, rivestita con un foglio di carta forno.

    Prendete le fette di pollo, scolatele dal latte e impanatele con il rimanente pangrattato. Dopo, tagliatele a strisce spesse. Aggiungete gli straccetti di pollo panati, nella teglia con le verdure.

  5. Spolverizzate la superficie della pirofila con un pò di pangrattato, l’origano e un filo di olio di oliva. Trasferite la teglia in forno e cuocete gli STRACCETTI DI POLLO E VERDURE a 190° per 20-25 minuti. Devono diventare dorati. Servite.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOKe INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Biscotti con fichi freschi e noci - Morbidi, con pasta frolla senza burro Successivo Ricette con la ricotta - Primi, secondi e dolci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.