Polpette di pollo al sugo – Secondo piatto

Le POLPETTE DI POLLO AL SUGO di pomodoro sono un secondo piatto leggero e saporito. Una ricetta semplice e sfiziosa che farà la felicità di grandi e bambini.

Un’alternativa alle tradizionali polpette di carne  che tutti conosciamo. Prepararle è un gioco da ragazzi. Vi basterà mescolare tutti gli ingredienti e dopo realizzare delle polpette delle dimensioni che volete. Più sono piccole e meno tempo impiegherete a cuocerle. La cottura avverrà in un sugo semplice di pomodoro e non è obbligatorio nemmeno pre-cuocere le vostre polpette prima. Potete tuffarle direttamente nel sugo.

Le Polpette di pollo saranno morbide e non secche, grazie al trucchetto della nonna: cioè utilizzate del pangrattato fresco, non troppo secco e non aggiungetene troppo nell’impasto. Se per sbaglio, ve ne fosse caduto tanto, potete correggete lo sbaglio, inumidendo il composto delle polpette, con un goccino di latte o acqua.

Potete sostituire la carne di pollo con quella di tacchino e la passata di pomodoro con dei pelati a pezzettini. Inoltre, con il sugo potete condirci della pasta.

Non vi resta che provarle e mi raccomando preparate il pane per la scarpetta!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

Per le polpette di pollo

  • 400 g Petto di pollo (o macinato di pollo già pronto)
  • 2 Uova (medie)
  • 60 g Pangrattato (meglio se di pane fresco)
  • 3 cucchiai Grana padano (o Parmigiano. grattugiato)
  • 1 pizzico Sale
  • 2 cucchiaini Prezzemolo (tritato)
  • mezzo spicchio Aglio
  • 1 pizzico Pepe nero
  • 1 pizzico Rosmarino (in polvere)

Per la salsa:

  • 400 ml Passata di pomodoro
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Sale
  • 1 filo Olio di oliva
  • q.b. Prezzemolo (o basilico)

Preparazione

  1. Per preparare le POLPETTE DI POLLO AL SUGO iniziate dalla preparazione dell’impasto delle polpette:

    Se non utilizzate il macinato di pollo già pronto, frullate con un mixer o con il Bimby, le fette di petto di pollo, per pochi secondi, fino ad ottenere un composto liscio senza grumi.

  2. Versatelo in una ciotola e insaporitelo con: le uova, il pangrattato, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale, di rosmarino e di pepe, il prezzemolo e l’aglio schiacciato. Impastate con le mani e formate un composto morbido e non secco. Se serve, aggiungete ancora poco pangrattato.

    Non troppo vi raccomando. Il trucchetto è non aggiungere troppo pane,  altrimenti le vostre polpette verranno dure e secche. Ne basterà poco, giusto quello per farle compattare bene.

     

  3. Al termine, formate delle POLPETTE e adagiatele, man mano in un piatto.

    Versate un filo di olio di oliva in una padella e fatele soffriggere, da entrambi i lati, per pochi secondi. Per una versione più leggera, potete saltare questo passaggio e far cuocere le POLPETTE DI POLLO direttamente nel sugo.

  4. Adesso, preparate il SUGO DI POMODORO:  in un tegame, abbastanza grande per contenere tutte le POLPETTE DI POLLO AL SUGO, versate un filo di olio di oliva e in questo fate soffriggere lo spicchio d’aglio. Poi versate la passata di pomodoro e salatela leggermente.

  5. Mescolate e adagiate le polpette di pollo ( già precotte o crude). Coprite con un coperchio e fate cuocere per qualche minuto, dopo mescolatele delicatamente pe farle insaporire bene con la salsa.

  6. Cuocete le POLPETTE DI POLLO AL SUGO per circa 20-25 minuti, se serve aggiungete un goccio di acqua. Al termine, spegnete il fuoco e cospargete le polpette di pollo con del prezzemolo fresco tritato. Servitele calde, con un pò del suo fondo di cottura.

Seguimi

SEGUIMI SU FACEBOOKINSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

Lascia un Commento

Commenti

Senza categoria
Precedente Polpettone di zucchine ripieno - Secondo piatto Successivo Polpette di tacchino al limone - Secondo piatto cremoso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.