PARMIGIANA DI ZUCCHINE – con pomodoro, cotta al forno

La PARMIGIANA DI ZUCCHINE è un secondo piatto facile e sfizioso. Un’alternativa della classica PARMIGIANA DI MELANZANE, che tutti conosciamo. Tanti strati ricchi di zucchine, conditi con salsa semplice di pomodoro, prosciutto cotto e formaggio, cotti al forno, fino a rendere tutto croccante in superficie e filate all’interno. Andrà a ruba e piacerà a tutta la Famiglia!

Per realizzare la mia PARMIGIANA DI ZUCCHINA ho scelto, questa volta, di friggere le fette di zucchine, ma spesso mi capita di utilizzare quelle grigliate, oppure quelle crude, per una versione più light! In questo caso, ricordatevi di affettare le zucchine a fette sottilissime, come ho fatto per il TORTINO DI ZUCCHINE.
Potete sostituire il prosciutto cotto con altri salumi a piacere, come dello speck, oppure ometterlo, per una versione completamente vegetariana.
Per una versione SENZA GLUTINE non aggiungete il pangrattato, oppure, utilizzate quello gluten free.
Se vi piace il sapore affumicato, utilizzate della provola affumicata e del prosciutto di Praga.
Per una versione SENZA LATTOSIO utilizzate un formaggio filante delattosato.
Se invece, amate i sapori piccanti, aggiungete un pizzico di peperoncino nella vostra salsa semplice di pomodoro.


  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5zucchine (grandi)
  • 150 gprovola (o mozzarella per pizza in panetto o altro formaggio a pasta filante)
  • 700 mlpassata di pomodoro
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 3 fogliebasilico
  • 100 gprosciutto cotto
  • 100 gGrana Padano (o Parmigiano, grattugiato)
  • q.b.pangrattato

Preparazione

  1. Per preparare la PARMIGIANA DI ZUCCHINE iniziate dalla COTTURA delle zucchine:

    Lavatele, spuntatele e tagliatele a fette sottili longitudinali, con l’aiuto di un coltello.

    Al termine, friggetele in olio di semi. Ricordatevi di salarle man mano. Quando sono pronte, fatele sgocciolare su della carta assorbente

  2. IN ALTERNATIVA:

    Se vuoi evitare la frittura, puoi preparare le zucchine anche diversamente:

    GRIGLIATE: su una bistecchiera

    oppure SENZA COTTURA: in questo caso, cuoceranno in forno direttamente nel suo condimento. Ricordatevi solo di affettarle a fette sottili, con l’aiuto di una mandolina.

  3. Nel frattempo, preparate la SALSA SEMPLICE DI POMODORO: in un pentolino, fate soffriggere lo spicchio d’aglio sbucciato, in un filo d’olio. Dopo unite la passata di pomodoro, salate e cuocete per circa 20 minuti, a fuoco basso. Al termine, unite il basilico, eliminate l’aglio e fate intiepidire per 10 minuti.

  4. Adesso tagliate il formaggio a cubetti e mettetelo da parte.

    Quando tutti gli ingredienti sono pronti, iniziate la preparazione degli strati della PARMIGIANA DI ZUCCHINE:

    “Sporcate” con un pò di salsa al pomodoro, il fondo di una pirofila da forno. Su questo adagiate uno strato di fette di zucchine ( crude o cotte), poi spalmatele con la salsa e arricchite con prosciutto cotto, cubetti di formaggio e formaggio grattugiato.

    Ripetete tutti i procedimenti, fino a terminare tutti gli ingredienti a disposizione. Sull’ultimo strato, quello esterno, non mettete il prosciutto, ma aggiungete una spolverizzata di pangrattato. Questo asciugherà gli eventuali liquidi, che si formeranno durante la cottura.

  5. Cuocete la PARMIGIANA DI ZUCCHINE in forno già caldo, a 190° ventilato, per circa 20-25 minuti. A termine sfornatela e fatela intiepidire prima di servirla. Ottima anche fredda, tagliata a cubetti, servita come antipasto o nei buffet.

  6. COME CONSERVARLA: potete conservare la PARMIGIANA DI ZUCCHINE già cotta, in frigorifero, per massimo 3 giorni. Oppure potete congelarla. In questo caso, prima di consumarla, scongelatela e poi riscaldatela in forno.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM 

ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE TELEGRAM per ricevere la ricetta del giorno Gratis! CLICCA qui

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.