Crea sito

Crostata di marmellata senza lievito – Pasta frolla semplice che non si rompe

La CROSTATA DI MARMELLATA SENZA LIEVITO è un dolce semplice, della nonna. Preparato con una pasta frolla classica, senza lievito, come tradizione vuole. L’impasto è facilmente lavorabile e non si rompe o sbriciola. Una torta morbida, che si scioglie in bocca, golosa e ricca di gusto.
Potete utilizzare qualsiasi tipo di marmellata o confettura. Per renderla ancora più sfiziosa, provate ad aggiungere uno strato di amaretti sbriciolati, oppure delle noci tritate.
Un dolce perfetto per chi è intolleranti al lievito. Per una versione senza lattosio, vi basterà sostituire il burro con una versione delattosata.
Non perdetevi la ricetta della CROSTATA MORBIDA della Signora Pasti, una simpatica nonnina.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzionistampo da 26 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00 (o per crostate)
  • 150 gzucchero (se preferite, anche 120 gr)
  • 150 gburro (anche senza lattosio)
  • 1 bustinavanillina (o vaniglia)
  • 1limone (grattugiato)
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 300 gmarmellata (gusto a piacere)

Preparazione

  1. PREPARATE LA PASTA FROLLA PER LA CROSTATA:

    Per preparare la CROSTATA DI MARMELLATA SENZA LIEVITO versate, in una ciotola o nell’impastatore, la farina e al centro aggiungete: lo zucchero, il burro morbido, l’uovo intero e il tuorlo, la scorza del limone grattugiata e la vanillina.

    ( Io ho utilizzato un cucchiaIno della mia VANILLINA FATTA IN CASA)

    Impastate con le mani o con il robot elettrico, fino ad ottenere un panetto liscio, morbido e compatto.

    Se avete il BIMBY impastate 1 minuti Spiga.

    Al termine, conservate l’impasto in frigorifero, avvolto nella pellicola trasparente.

    Fatelo rassodare per almeno un’ora.

  2. Successivamente, ammorbidite la pasta frolla senza lievito, con le mani e stendetela su un foglio di carta forno. ( se serve spolverizzate con della farina).

    Al termine, adagiate la sfoglia in uno stampo per crostate, precedentemente imburrato ed infarinato.

    In alternativa, potete utilizzare anche uno stampo rotondo da 24 cm di diamentro.

  3. Tagliate, con un coltello, la pasta in eccesso dai bordi e bucherellate la base con una forchetta.

    Versate la marmellata e spalmatela bene.

  4. Impastate la pasta in eccesso, stendetela di nuovo e con questa formate le strisce per la CROSTATA DI MARMELLATA SENZA LIEVITO.

    Al termine, abbassate i bordi della crostata, fino a coprire l’inizio delle strisce.

  5. Cuocete la CROSTATA DI MARMELLATA SENZA LIEVITO in forno statico, già caldo, a 180° per circa 20-30 minuti.

    Al termine sfornatela e fatela raffreddare, prima di servirla. Se vi piace, potete cospargerla di zucchero a velo.

  6. La CROSTATA DI MARMELLATA SENZA LIEVITO si conserva in un contenitore con coperchio, per diversi giorni. Anzi, sarà ancora più morbida e buona, il giorno dopo.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

 vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI ma ricordati ogni giorno di cliccare su “RICHIEDI CONTENUTO DEL GIORNO” per ricevere la ricetta.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.