Crea sito

Cornetti morbidi veloci – Impasto soffice da farcire anche Bimby

I CORNETTI MORBIDI VELOCI fatti in casa, sono un dolce facile, preparato con una ricetta semplice senza lunghe lavorazioni e sfogliature. Per prepararli vi basterà semplicemente realizzare l’impasto, farlo lievitare, dividerlo a spicchi e cuocerlo in forno caldo. Il risultato sarà un cornetto morbido, ideale da farcire con Nutella, marmellate o creme dolci. Se invece volete ottenere un cornetto sfogliato, come quello del bar a casa vostra, vi consiglio di provare la mia ricetta dei CORNETTI SFOGLIATI FACILI .
Se non avete molto lievito a disposizione vi consiglio di preparare l’impasto aggiungendo solo 2 grammi di lievito di birra e farlo lievitare tutta la notte, per poi procedere alla formatura il mattino seguente.
Nella mia ricetta utilizzo lo strutto, che rende l’interno dei cornetti morbidi e soffici anche il giorno dopo, ma se non l’avete a disposizione potete sostituirlo con del burro a temperatura ambiente.
Con lo stesso impasto preparo la COLOMBA PASQUALE VELOCE ALLA NUTELLA, ricetta con e senza Bimby.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 125 gFarina 00
  • 125 gFarina Manitoba (oppure farina 00)
  • 125 mlLatte
  • 35 gZucchero
  • 6 gLievito di birra fresco
  • 50 gStrutto (o burro a temperatura ambiente)
  • Mezzolimone (solo scorza)
  • Mezzaarancia (solo scorza)
  • 1Vanillina
  • 1uovo
  • 1.5 gSale
  • q.b.uovo e latte (per spennellare)

Preparazione

PREPARATE L’IMPASTO:
  1. Per preparare I CORNETTI MORBIDI iniziate dalla realizzazione dell’impasto:

    Versate, in una ciotola o nell’impastatrice: le farine, l’uovo, lo zucchero, la vaniglia, le scorze degli agrumi grattugiata e il lievito di birra sciolto nel latte.

    Impastate a lungo gli ingredienti e dopo aggiungete lo strutto o il burro a pezzettini. Fatelo assorbire all’impasto.

  2. Formate un panetto liscio e compatto ( se serve aggiungete altra farina). Fatelo lievitare in una ciotola coperta, fino al raddoppio. Impiegherete circa 1-2 ore. Dipende dalla temperatura dell’ambiente.

FORMATE I CORNETTI E CUOCETELI:

  1. Quando l’impasto dei CORNETTI MORBIDI è pronto, riprendetelo e adagiatelo su un piano di lavoro infarinato.

    Appiattitelo con il matterello in una sfoglia sottile e ampia.

  2. Dividetela in 8 spicchi. Arrotolate ogni spicchio d’impasto partendo dalla parte più larga, fino ad arrivare alla punta, formando un cornetto.

  3. Posizionate i CORNETTI MORBIDI su una teglia coperta con della carta forno e fateli lievitare fino al raddoppio, in forno spento con lucina accesa. Ci vorrà circa 1 ora.

  4. Quando tutti i CORNETTI MORBIDI sono pronti, toglieteli dal forno e accendetelo a 190° ventilato o statico.

  5. Nel frattempo spennellate delicatamente i CORNETTI MORBIDI preparati, con un uovo sbattuto insieme a un goccino di latte.

  6. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura infornateli e fateli cuocere per circa 15 minuti circa. Devono diventare dorati sopra e sotto.

  7. Al termine sfornate i CORNETTI MORBIDI e fateli raffreddare prima di servirli. Potete mangiarli al naturale, oppure farcirli con Nutella e marmellata.

  8. Si conservano chiusi n un contenitore oppure potrete congelarli per averli sempre pronti all’occorrenza. Scongelateli la sera prima per averli pronti la mattina. Vi consiglio di riscaldarli, per pochi secondi, al microonde o in forno, per averli soffici come appena preparati.

PREPARAZIONE DELL’IMPASTO CON IL BIMBY:

  1. Versate nel boccale del Bimby: le due farine, l’uovo, lo zucchero, la vanillina, le scorze e il lievito sciolto nel latte. Impastate tutti gli ingredienti per 1 minuti/ Spiga.

    Dopo, unite il burro o lo strutto a pezzettini. Impastate a vel. Spiga per circa  2 minuti, fino a farlo assorbire dall’impasto. Al termine, prelevate l’impasto dal boccale e lavoratelo su un piano da lavoro infarinato. Formate un panetto liscio.

    Fatelo lievitare, chiuso in un contenitore, fino al raddoppio, dopo continuate come da ricetta tradizionale.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

 vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI ma ricordati ogni giorno di cliccare su “RICHIEDI CONTENUTO DEL GIORNO” per ricevere la ricetta.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.