Carpaccio di polpo in bottiglia

CARPACCIO DI POLPO IN BOTTIGLIA un secondo piatto o un antipasto a base di pesce, molto leggero e saporito. Gustoso e raffinato, è perfetto anche per le cene più sofisticate. Solitamente lo preparo per Natale o Capodanno. Piace sempre molto a tutti, anche ai palati più esigenti. Un piatto da preparare in anticipo, perfetto per chi ha poco tempo. Il polpo viene prima lessato in acqua con aromi e poi pressato e fatto riposare dentro  una bottiglia di plastica ( o uno stampo a cilindro). Prima di servirlo  viene tagliato a fette fini e condito con una citronette a base di olio, succo di limone e prezzemolo.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la cottura del Polpo:

  • 1 kg polpo (fresco o congelato)
  • 1 carota
  • 2 grani di pepe nero
  • 1 foglia Alloro
  • 2 grani di ginepro
  • 1 Cipolla (piccola)
  • 1 costa Sedano
  • q.b. Sale
  • 1 bottiglia di plastica da 1, 5 lt (vuota)

Per il condimento ( Citronette):

  • 1 limone (solo succo)
  • 4 rametti Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di oliva
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. Lavate il polpo sotto l’acqua corrente cercando di eliminare eventuali impurità nei tentacoli.

    Eliminate gli occhi e il dente centrale, praticando un incisione.

    Adesso, con l’aiuto di un batticarne, battete leggermente la carne dei tentacoli. In questo modo, se state utilizzando un pesce fresco, intenerirete le carni. Invece, se state utilizzando un polpo congelato, potete saltare questo passaggio, perchè il freddo distenderà automaticamente le fibre della carne.

  2. Riempite una pentola con dell’acqua insaporitela con gli aromi: carota sbucciata, pepe, ginepro , sale, alloro, la cipolla  a spicchi e il sedano. Portatela a bollore.

    Immergete ed estraete, nell’acqua bollente, i tentacoli del polpo, per circa 4 volte. Con questo passaggio farete arricciare i tentacoli.

    Dopo, immergetelo completamente nell’acqua e cuocetelo per circa 60 minuti. Calcolate che i tempi di cottura di un polpo sono di un’ora per ogni Kg di pesce.

  3. Quando il polpo è cotto, quindi sarà diventato morbido infilzandolo con una forchetta, scolatelo e tagliate i tentacoli e la testa.

    A questo punto, iniziare la preparazione del CARPACCIO DI POLPO. Tagliate la parte superiore di una bottiglia di plastica ( il collo). Praticate dei fori nella base della bottiglia.

    Inserite all’interno della bottiglia, i pezzi di polpo. Pressate bene il pesce, aiutandovi con un bicchiere. In questo modo, dai fori sulla base, uscirà l’acqua della cottura del polpo.

  4. Sigillate e rivestite la bottiglia con della pellicola trasparente. Pressate bene e formate un cilindro compatto. Fate riposare IL CARPACCIO DI POLPO in bottiglia, nel frigorifero per almeno 24 ore.

    Il giorno dopo, togliete il CARPACCIO DI POLPO dalla bottiglia e tagliatelo a fette sottili. Meglio se con l’aiuto di un’affettatrice.

  5. Disponete le fette di CARPACCIO DI POLPO su un vassoio e irroratele con una citronette preparata mescolando insieme: il succo di un limone, un pizzico di sale, olio d’oliva, prezzemolo ed aglio tritati.

    Servite il CARPACCIO DI POLPO  subito, oppure, conservatelo in frigorifero.

I MIEI CONSIGLI

Non perderti la ricetta del COCKTAIL DI GAMBERETTI in salsa rosa.

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Torta di mele e marmellata senza burro - Anche Bimby Successivo Pasta alla pescatora con pomodorini - Ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.