Crea sito

Cannoli Siciliani alla ricotta – Anche Bimby

I CANNOLI SICILIANI ALLA RICOTTA sono dei dolci fritti, tipici della Sicilia, conosciuti, ormai, in tutto il mondo. Sono formati da un involucro di cialda croccante,  farcito di una golosa crema a base di ricotta e gocce di cioccolato. Le estremità, invece, vengono arricchite di noccioline tritate, pistacchi, ciliegie o arance candite. Anticamente, la pasta della scorza, veniva cotta intorno a delle canne di fiume, adesso, sono sostituite con dei cilindri di metallo, molto facili da trovare in tutti i casalinghi. Il loro nome, deriva dalla loro forma, infatti ricordano un “tubo dell’acqua” che nel dialetto Siciliano si chiama, appunto, Cannolo. Ricetta e procedimento con e senza Bimby, sia della crema che dell’impasto delle scorze.

  • DifficoltàMedio
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni7 cannoli grandi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le scorze dei cannoli:

  • 300 gFarina 00
  • 30 gStrutto (o olio di semi)
  • 1uovo
  • 1 pizzicoSale
  • 30 gZucchero
  • 50 gMarsala (o vino bianco secco, circa)
  • 1 cucchiaioaceto bianco
  • 1 pizzicoCacao amaro in polvere (facoltativo)

Per la crema di ricotta:

  • 500 gRicotta di pecora (di ottima qualità)
  • 80 gZucchero a velo
  • 2 cucchiainiMarsala
  • 2 cucchiaiGocce di cioccolato

Per la decorazione:

  • q.b.Zucchero a velo
  • q.b.Pistacchi tritati (a scelta)
  • q.b.Scorza d’arancia (candita, a scelta)
  • q.b.nocciole tritate (a scelta)
  • q.b.Ciliegie candite (a scelta)

Preparazione

PREPARATE LA CREMA ALLA RICOTTA LA SERA PRIMA:

  1. METODO TRADIZIONALE: Vi consiglio di preparare la crema alla ricotta la sera prima, ho notato che facendola riposare, verrà più soda e cremosa. Ma se non avete tempo, potete farla sul momento. Fate scolare la ricotta e poi setacciatela con un colino dai fori larghi. Al termine mescolatela con lo zucchero a velo e il marsala,  fino ad ottenere un impasto liscio. Aggiungete le gocce di cioccolato. Coprite la crema alla ricotta Siciliana con la pellicola e conservatela in frigorifero. NEL BIMBY: Vi consiglio di preparare la crema alla ricotta la sera prima, ho notato che facendola riposare, verrà più soda e cremosa. Ma se non avete tempo, potete farla sul momento. Prima di procedere, fate scolare la ricotta. Dopo, versatela nel boccale, insieme, allo zucchero al velo e al marsala. Lavoratela a vel. 4 per circa 30 secondi. Dovrà diventare liscia ed omogenea.
    Dopo, unite le gocce di cioccolato e mescolate a vel.2 / antiorario  per circa 10 secondi. Al termine, versatela in una ciotola, copritela con un coperchio e conservatela in frigorifero.

ADESSO, PREPARATE LE SCORZE DEI CANNOLI:

  1. METODO TRADIZIONALE: Versate in una ciotola: la farina, lo zucchero, il cacao amaro in polvere e il tuorlo ( albume mettetelo da parte), lo strutto, il marsala, l’aceto e il sale. Impastate fino a formare un panetto liscio ed omogeneo. Se l’impasto risulta duro, aggiungete, a poco a poco, altro liquido ( marsala o acqua). CON IL BIMBY: Versate nel boccale del Bimby: la farina, lo zucchero, il cacao amaro in polvere e la vaniglia, lo strutto, il marsala, l’aceto e il sale. Impastate per 1 minuto / vel Spiga, dovrete formare un panetto liscio ed omogeneo. Se l’impasto risulta duro, aggiungete, a poco a poco, altro liquido ( marsala o acqua).

CONTINUZIONE:

  1. Adesso, che l’impasto per le cialde è pronto, stendetelo con l’aiuto di un matterello, in una sfoglia spessa circa mezzo cm.  Tagliate dei rombi grandi circa 13 cm e poi, attorcigliate ogni pezzo di pasta su dei cilindri di legno o di alluminio ( ricordatevi di spennellare i tubi con dell’olio o dello strutto). Incollate le due punte, nella parte superiore del cannolo, con un albume. Pressate bene.

  2. Friggete i cannoli Siciliani in abbondante olio di semi bollente ( in realtà è meglio fare metà olio di arachide e metà di strutto). Fate cuocere da entrambi i lati, fino a doratura. Al termine fateli asciugare su carta assorbente ed eliminate il tubo centrale dopo circa 15 minuti dalla fine della cottura.

  3. Prima di servire i cannoli ( massimo 1-2 ore prima, altrimenti diventano molli) farcite le scorze dei cannoli siciliani con la crema di ricotta, preparata in precedenza. Potete aiutarvi con una sacca a poche senza beccuccio, oppure, con un semplice cucchiaio.

  4. Passate le due estremità dei Cannoli Siciliani alla ricotta, in una ciotola con la frutta secca o candita, scelta. Spolverate con dello zucchero al velo.

  5. Servite i Cannoli Siciliani alla ricotta subito, oppure conservateli in frigorifero.

I miei consigli:

Potete farcire le Scorze dei cannoli anche con della CREMA PASTICCERA  classica o al cioccolato. Potete variare la grandezza della scorza dei Cannoli in base ai vostri gusti. Qui, in Sicilia, si possono trovare sia le classiche dimensioni grandi o quelle mignon. Per poter riempire i cannoli con la crema di ricotta, in anticipo, vi consiglio di spennellare l’interno della scorza con del cioccolato fuso. Potete utilizzare anche le scorze dei cannoli, già pronte. PER ALTRE RICETTE SICILIANE clicca QUI SEGUIMI SU FACEBOOK  

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.