Barrette Yogurt gelato – Con frutta fresca

Le BARRETTE YOGURT GELATO sono un dolce fresco e leggero, perfetto per una merenda estiva, senza sensi di colpa. Conosciute anche con il nome di FROZEN YOGURT BARK sono delle piccole barrette o cubetti di yogurt greco gelato, arricchite con frutta a piacere, miele e frutta secca.
Prepararle è un gioco da ragazzi, vi basterà mescolare tutti gli ingredienti insieme e farli congelare dentro una teglia. Dopo poche ore il vostro dessert gelato è pronto da mangiare. Ottimo anche per chi segue una dieta ipocalorica.
Potete:
Utilizzare qualunque tipo di frutta vi piace ( fragole, more, frutti di bosco, ciliegie..)
– Usare yogurt greco bianco o alla frutta. Se siete intolleranti al lattosio, anche lo yogurt delattosato.
– Potete sostituire la frutta secca ( nocciole, mandorle, semi di chia..) con del cocco in polvere. Oppure non mettere nulla.
Sostituite il miele con dello sciroppo d’agave, oppure non aggiungete nulla, per un dessert ancora più leggero.

Non perderti la ricetta del SALAME DI CIOCCOLATO ALLO YOGURT senza burro e uova


  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni12 circa
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gyogurt greco (bianco o alla frutta)
  • 100 gfrutta fresca (frutti di bosco, fragole, pesche, albicocche, ciliegie…)
  • q.b.frutta secca (mandorle, nocciole, semi di lino… FACOLTATIVI)
  • 1 cucchiainomiele

Preparazione

  1. Preparare le BARRETTE YOGURT GELATO è semplicissimo! Iniziate versando lo yogurt greco dentro una ciotola e insaporitelo con: il miele, la frutta secca tritata grossolanamente e la frutta fresca a pezzettini piccoli. Io ho utilizzato delle pesche, ma voi potete usare delle fragole, dei frutti di bosco, delle ciliegie, delle more….insomma potete variare il gusto in base ai vostri gusti o disponibilità. Stessa cosa per il tipo di yogurt greco. Potete usare quello bianco, ma anche quello alla frutta.

  2. Mescolate il composto e dopo versatelo, livellandolo bene, su una teglia con carta forno. Deve avere uno spessore di circa 1 cm.

  3. Trasferite lo YOGURT GELATO in congelatore, per almeno 4 ore. Prima di servirlo, tagliate la sfoglia a cubetti o a rettangoli, con l’aiuto di un coltello.

  4. Servite subito le BARRETTE TOGURT GELATO oppure conservatele in congelatore.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM 

ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE TELEGRAM per ricevere la ricetta del giorno Gratis! CLICCA qui

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.