Crea sito

Tasca di vitello ripiena di piselli

La Tasca di vitello ripiena di piselli è un secondo piatto dalla ricca farcia succulento e saporito, adatto per pranzi ed occasioni speciali.
Una ricetta dalla preparazione non eccessivamente elaborata ma che richiede il giusto tempo per far si che la carne cuocia in maniera uniforme.
Vediamo quali sono gli ingredienti indispensabili:
Tasca di vitello: se possibile già pronta, altrimenti dovrete incidere la parte centrale con un coltello.
Piselli: freschi o congelati
Uova
Parmigiano Reggiano DOP
Pane raffermo
Maggiorana, Aglio, Sale, Pepe
Vino bianco
Brodo
Olio extravergine d’oliva

Un secondo piatto scenografico e d’effetto che si prepara:
1. Mescolando gli ingredienti del ripieno, ovvero uova, piselli e parmigiano e farcendo con questo ripieno la tasca di vitello.
2. Dopo aver chiuso la tasca di vitello in modo che il ripieno non fuoriesca, prima si rosola in una casseruola con olio, poi si sfuma con il vino e si continua la cottura per circa 1 ora e 30 minuti, bagnando di tanto in tanto con il brodo caldo.
Accompagnate la Tasca di vitello ripiena con tanti piselli in umido o con un contorno di patate al forno e con il suo sughetto, vedrete che bontà!

Tasca di vitello ripiena di piselli
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la Tasca di vitello ripiena di piselli

  • 1.5 kgTasca di vitello
  • 300 gPiselli precotti
  • 3Uova
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP
  • 80 gPane raffermo
  • 1 ramettoMaggiorana
  • 1 spicchioAglio
  • 100 mlVino bianco
  • 100 mlBrodo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione della Tasca di vitello ripiena di piselli

  1. Preparate la Tasca di vitello ripiena di piselli innanzitutto scottando i piselli (se non usate i piselli già precotti) per circa 10 minuti. Quindi scolateli e lasciateli intiepidire.

  2. Sbriciolate il pane, irrorate con un filo di olio e amalgamatelo con le uova, il parmigiano grattugiato, i piselli, l’aglio tritato e la maggiorana. Mescolate e insaporite con sale e pepe.

  3. Farcite la tasca di vitello con il ripieno preparato e richiudete l’apertura con spago da cucina.

  4. Fate rosolare la carne in un tegame con un filo di olio; sfumate con il vino e cuocetela coperta con un coperchio per un’ora e mezza circa, bagnandola, quando necessario, con un po’ di brodo caldo.

  5. A fine cottura, lasciate riposare e tagliate a fette. Servite la tasca di vitello ripiena di piselli con il fondo di cottura.

  6. Tasca di vitello ripiena di piselli

Simo e Cicci consigliano

Potete conservare la Tasca di vitello ripiena di piselli in frigo fino a due massimo 3 giorni, coperta con pellicola.

Se non siete esperti, meglio far incidere la carne dal vostro macellaio. Il taglio infatti deve essere preciso, non deve bucare la carne e soprattutto deve esser fatto in modo che ci sia abbastanza spazio per il ripieno.

Per quanto riguarda il ripieno non esagerate con la quantità di ingredienti perché in cottura il ripieno tende ad aumentare di volume e il rischio è che il ripieno fuoriesca completamente.

Una volta cotta la carne, fatela riposare almeno un quarto d’ora con un peso sopra. In questo modo si compatterà e le fette non si romperanno al taglio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.