Bagels con salmone, hummus e insalata

I Bagels con salmone sono sfiziose ciambelle tipiche della cucina americana farciti con hummus e insalata. Questi particolari panini con il buco (di cui vi abbiamo proposto la ricetta in versione integrale) dalla consistenza soffice all’interno e croccante all’esterno grazie alla doppia cottura, sono perfetti per essere farciti in tantissimi modi. Oggi vi proponiamo uno dei nostri preferiti! Innanzitutto abbiamo scelto il salmone affumicato, uno degli ingredienti più utilizzati per farcire i bagels, qualche foglia di insalata che dona croccantezza e un sapore fresco, e l’hummus di ceci cremoso e speziato.

Possiamo acquistare i bagels già pronti o, se abbiamo tempo e voglia, prepararli in casa come vi spieghiamo accuratamente nell’articolo, così come l’hummus che possiamo preparare in pochi minuti semplicemente utilizzando un robot da cucina o in alternativa comprarlo. Quando abbiamo tutti gli ingredienti a portata di mano, basterà tagliare i bagels a metà, spalmare la parte inferiore con l’hummus, farcirli con qualche foglia di insalata e salmone e coprirli con la parte superiore. 5 minuti e sono pronti!

Questi bagels con salmone sono ideali per un pranzo in casa o fuori casa ad esempio in ufficio o al mare, ma anche per cena e naturalmente per il classico brunch della domenica!

Ora non vi resta che scoprire dosi e procedimento della ricetta dei bagels con salmone per prepararli in casa!

Per non perdere nessuna ricetta seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace QUI, sulla pagina Instagram cliccando “segui” QUI o su TikTok.

Scopri anche:

Bagels con salmone, hummus e insalata
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti per preparare i Bagels con salmone, hummus e insalata

Per i bagels integrali

400 g farina integrale (o farina 0)
280 ml acqua
10 g lievito di birra fresco (o 5 g di lievito di birra secco)
1 cucchiaino sale
1 cucchiaino zucchero
1 cucchiaio fecola di patate

Per l’hummus di ceci

250 g ceci secchi (o 600 g di ceci già cotti)
20 g tahina
1 spicchio aglio

Per completare la farcia

492,30 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 492,30 (Kcal)
  • Carboidrati 60,10 (g) di cui Zuccheri 3,95 (g)
  • Proteine 21,10 (g)
  • Grassi 19,57 (g) di cui saturi 2,63 (g)di cui insaturi 10,44 (g)
  • Fibre 13,14 (g)
  • Sodio 738,86 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per preparare i Bagels con salmone, hummus e insalata

Passaggi per preparare i Bagels con salmone, hummus e insalata

Come preparare i Bagels

Per preparare i Bagels con salmone, hummus e insalata partiamo dalla preparazione dei bagels, a meno che non usiamo dei bagels già pronti. In questo caso potete passare alla sezione successiva. Sciogliete il lievito di birra in 50 ml di acqua tiepida.

Quindi versate nella ciotola della planetaria le due farine insieme allo zucchero e al lievito di birra sciolto nell’acqua.

Farina, lievito, acqua e zucchero

Iniziate a mescolare gli ingredienti e poi unite man mano la restante acqua tiepida e infine il sale, quindi sostituite con il gancio ad uncino e continuate a lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo che si staccherà dalle pareti della ciotola.

Trasferite l’impasto in una ciotola, copritelo con la pellicola trasparente e lasciatelo lievitare fino al raddoppio del volume (preferibilmente nel forno spento per circa 2 ore).

Quando l’impasto è lievitato, dividetelo in 8 palline della stessa grandezza.

Premete con il dito al centro di ogni pallina così da formare un buco e man mano allargatelo delicatamente fino ad ottenere delle ciambelle.

Disponete le ciambelle su una teglia rivestita con carta da forno e lasciatele riposare per altri 30 minuti.

Sciogliete la fecola di patate in un bicchiere d’acqua fredda e versatelo in una pentola con altra acqua, portandola ad ebollizione.

Quando l’acqua inizia a bollire, ritagliate dei quadrati in corrispondenza dei bagels e tuffateli nell’acqua calda uno alla volta.

Lasciateli cuocere 1 minuto per lato, quindi scolateli con una schiumarola e tamponateli con carta assorbente.

Trasferite i bagels su una teglia ricoperta con carta da forno e decorateli con semi di sesamo o di papavero.

Infornate a 200° per circa 15-20 minuti, quindi sfornateli e lasciateli raffreddare.

Come preparare l’hummus

Se usate i ceci secchi, fateli ammollare per una notte in acqua fredda, quindi cuoceteli il giorno dopo finché sono teneri. Scolateli e lasciateli raffreddare.

Trasferiteli in un mixer e unite il resto degli ingredienti.

Tahina e olio d'oliva

Frullate e aggiungete acqua di cottura dei ceci per ottenere una crema dalla consistenza liscia e non troppo densa.

A questo punto l’hummus è pronto per essere utilizzato.

Come farcire i Bagels

Tagliate a metà i bagels.

Bagel tagliato a metà

Spalmate la parte inferiore di ogni bagel con l’hummus.

Aggiungete 1-2 foglie di insalata.

Infine coprite con 1-2 fette di salmone affumicato.

I Bagels con salmone, hummus e insalata sono pronti!

Bagels con salmone, hummus e insalata

Simo e Cicci consigliano

Potete conservare i bagels senza farcia ben chiusi in una busta per il pane fino a 2 giorni, o anche congelarli. Una volta farciti, invece, è preferibile consumarli subito.

Potete sostituire l’hummus con formaggio spalmabile o salsa allo yogurt. Inoltre potete arricchire il ripieno con fette di avocado, pomodoro, verdure grigliate, uova all’occhio di bue o rucola.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.