Crea sito

Torta salata girasole

Torta salata girasole1La torta a forma di girasole è proprio un’idea deliziosa per il pic-nic ,oltre ad essere bella da vedere e molto squisita da gustare. Richiede un po’ di impegno ma alla fine sarete premiate dal risultato che otterrete, porterete in tavola non una torta qualunque, ma un capolavoro di gusto, e non solo.

Clicca mi piace sulla pagina facebook QUI e non perderai nessuna ricetta

Per la base:

500 g di farina “00”
150 g di farina manitoba
350 ml di acqua tiepida
½ cubetto di lievito di birra (12 g)
2 cucchiaini rasi di sale
Per il ripieno:

350 g di ricotta
500 g di spinaci lessati e strizzati
1 pizzico di noce moscata
1 pizzico di pepe nero

Sale q.b. 1 uovo
Per la decorazione:

Semi di sesamo q.b.
Olio  q.b. Pepe nero q.b.

Preparazione:

Iniziamo a preparare il ripieno: Amalgamate gli spinaci fatti raffreddare, poi strizzati e sminuzzati con la ricotta, l’uovo, la noce moscata, il sale e il pepe nero. Impastate il tutto con una forchetta e lasciare in frigorifero per 1 ora.  Nel frattempo preparate l’impasto per la sfoglia :Versate le due farine in una ciotola, e realizzate un buco al centro. Unite il lievito spezzettato in acqua tiepida, poi incominciate a impastare il tutto aggiungete il sale, e se occorre altra acqua tiepida, fino ad avere un impasto ben compatto. Spartite l’impasto in 2 parti, manipolate l’impasto fino a renderlo liscio e morbido ora ponetelo a lievitare per 2-3 ore.Torta salata girasole2

Stendere i due panetti in due sfoglie non molto sottili. adagiatene una su una teglia foderata con carta forno. Date forma alla corolla del fiore dosando 4-5 cucchiai di ripieno nella parte del centro con un diametro di 5-6 cm. Distribuire il resto del ripieno in modo circolare avendo cura di lasciare un anello di 2-3 cm di spazio privo di ripieno. Posate così la seconda sfoglia stesa sulla prima già farcita e premete bene ai lati. Tagliate la pasta in eccesso e sigillate bene.

Per dare modellare la corolla, capovolgete una tazza sul centro della torta e praticate dei tagli in maniera regolare facendo strisce di circa 4 cm di larghezza. attorcigliate le strisce e stringete le une alle altre. Spennellate con olio d’oliva e cospargete il centro del girasole con semi di sesamo e pepe nero. Infornate a 200 gradi, in forno preriscaldato, per 35-40 minuti. Sfornate e servite sia calda che fredda.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 20.412 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.