Pasta Incuppettata 2 ricette un solo impasto

La pasta incuppettata detti anche struffoli, sono dei dolci tipici della tradizione del sud Italia, soprattutto campana dove sono appunto conosciuti con questo nome e di altre regioni come Molise, Abruzzo, Calabria,Lazio, Sardegna, dove acquistano nomi diversi, come cicerchiata, la pasta incuppettata nel Catanzarese è precisamente in un antico borgo Belcastro, il paese è incantevole dominato dai resti del castello trecentesco dei conti d’Aquino,per chi volesse visitarlo vi è un suggestivo, è bellissimo centro storico.

Il dolce viene chiamato anche cicerata, sannacchiudere, purcedduzzi o giggeri. In alcune di queste regioni viene fatto per la ricorrenza del natale ,in altre zone, tipo nella Ciociaria,detti struffoli con la forma uguale ma con ingredienti diversi, si fanno per il carnevale. Con gli stessi ingredienti ho voluto fare una variante al dolce, e cioè amalgamarli al cioccolato al latte,non fondente perché la pasta incuppettata non è tanto dolce quindi è preferibile usare il cioccolato al latte,vi assicuro che è una vera delizia.

VIDEO RICETTA

Ingredienti:

500 g di farina “00”,
6 uova fresche,
100 g di burro,
3 cucchiai di zucchero,
la scorza grattugiata di 1 limone.
olio extra vergine d’oliva per friggere.

Per completare:
200 g di miele,
la scorza di 2 arance grattugiate
confettini colorati.

Seconda ricetta con il cioccolato:
sempre con gli stessi ingredienti:
300 g di cioccolato al latte
sciolto a bagnomaria.

Preparazione:

Con una frusta sbattete le uova con lo zucchero, aromatizzate l’impasto con la buccia delle arancie grattugiate, unite la farina con le uova, il burro ammorbidito, e tre cucchiai di zucchero,e per finire unite la scorza grattugiata di un limone.

Impastate tutti gli ingredienti,fate un panetto e con l’impasto ottenuto,formate dei lunghi bastoncini che ritaglierete in tante piccoli pezzi, friggeteli nell’olio bollente. Scolatele la pasta incuppettata appena dorata su carta assorbente da cucina,e lasciatela raffreddare.

Intanto ponete sul fuoco una pentola d’acciaio con 3 cucchiai di miele,appena caldo versatevi prima le arance grattugiate, mescolate e unite la pasta incuppettata, mescolate per 2-3 minuti, toglietela dal fuoco.

Versatelo su un piatto da portata o un vassoio e, con le mani bagnate, modellate il dolce, dando la forma che volete, alla pasta incuppettata , o cicerchiata. Se preferite delle singole porzioni allora potete metterla nei pirottini oleati. E per completare decorate il dolce con confettini colorati,oppure con pezzettini di frutta candita.

Per la versione con il cioccolato, sempre con le stesse dosi della pasta incuppettata al miele, iniziate a sciogliere in un pentolino a bagnomaria 300 g di cioccolato al latte, e amalgamate le palline fritte e fredde, nel cioccolato sciolto, e amalgamate con cura,appena pronte, ponetele con l’aiuto di due cucchiai, nei pirottini di carta,oppure versatelo su carta forno dando la forma di un torrone sono veramente una delizia,provateli, io personalmente li preferisco con il cioccolato,gustateli appena freddi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 461 times, 1 visits today)
Precedente Torta salata girasole con pasta sfoglia Video Successivo Turdilli calabresi dolce di natale video

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.