Crea sito

TAGLIATELLE DI GRANO TUMMINIA CON PESTO DI FAVE, FETA E POMODORINI INFORNATI

Conoscete la farina di grano duro di Tumminia? Si tratta di uno dei grani più antichi siciliani, dove il chicco viene lavorato con macine a pietra naturale. E’ una farina integrale, quindi fonte di fibre e proteine. Inoltre è un frumento ricco di glutine con una discreta forza, tale da essere frequentemente adoperato e indicato sia per la panificazione che per la pastificazione. Qualche settimana fa, se mi avete seguito nelle storie su Instagram, avrete visto che ho avuto il piacere di recarmi presso Borgata Santa Rita, una piccola frazione di Caltanissetta, un borgo ormai abitato da pochissimi abitanti, dediti soprattutto all’agricoltura e dal fascino anacronistico! Lì ho conosciuto Maurizio Spinello, un panettiere, che con la sua passione per il pane, ha creato un forno artigianale, in grado di offrire l’opportunità di gustare prodotti di altissima qualità e a certificazione biologica. Oggi Maurizio esporta in tutto il mondo ed io ho avuto il piacere di conoscere il suo amore per la Sicilia, il suo mondo, fatto di grani autoctoni siciliani,con molitura a pietra, e raccolti da giovani del luogo che credono ed investono sul nostro territorio! Queste tagliatelle integrali di grano di tumminia sono la prova di questa genuinità e di questo impegno. Una volta cotte, avrete la netta sensazione di averle preparate voi stessi in casa. La loro capacità di tenuta durante la cottura è assolutamente formidabile, e altrettanto quella di trattenere i sughi più svariati! Oggi, ho quindi l’onore di offrirvi un modo per valorizzare al meglio un grano così nobile. Un piatto semplice ma con sapori di contrasto, come il pesto delicato di fave con cui sono condite e la feta greca, dalla sapidità forte e decisa. Il tutto, adornato da pomodorini infornati con zeste di limone e una panura di pangrattato aromatizzata al basilico e granella di pistacchio a completamento di questo piatto davvero speciale!

Tutte le ricette “vegetariane” sono in assenza di carne e/o di pesce (N.B. è possibile l’impiego di altri alimenti a base di proteine animali, come uova e formaggi).

Sponsorizzato da Forno Santa Rita

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 320 gtagliatelle integrali di grano tumminia
  • 300 gfave già sbaccellate e private del tegumento
  • 250 gpomodorini ciliegino
  • 100 gfeta
  • 60 gpangrattato
  • 40 gmandorle pelate
  • 40 ggranella di pistacchi
  • 1scorza di limone non trattato
  • 2 ramettimenta
  • 15 fogliebasilico
  • q.b.aglio in polvere
  • 30 mlolio extravergine d’oliva + q. b.
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione:

  1. Lavate e tagliate i pomodorini a metà e disponeteli in una teglia rivestita di carta da forno. Conditeli con un filo di olio, aglio in polvere, scorzette di limone, una presa di sale e una macinata di pepe (fig. 1).

  2. Mettete in forno preriscaldato a 180°C per 25′, quindi sfornate e lasciate intiepidire (fig. 2).

  3. Scottate le fave già pulite in acqua calda per 1′. Scolatele e mettetele in un mixer, avendo cura di tenerne qualcuna da parte per guarnire. Aggiungete le foglie di menta (fig. 3).

  4. Frullate fino ad ottenere una consistenza grossolana (fig. 4).

  5. Diluite con 30 ml. di olio, le mandorle trite al coltello, un pizzico di sale e pepe (fig. 5).

  6. Frullate ancora in più riprese fino ad ottenere un pesto liscio e omogeneo (fig. 6).

  7. A parte, unite nel boccale del mixer il pan grattato con il basilico, la granella di pistacchi, 2 cucchiai di olio e un pizzico di sale (fig. 7).

  8. Tritate fino ad ottenere una panatura omogenea (fig. 8).

  9. Lessate le tagliatelle in acqua bollente salata, scolatele, mantenendo un paio di mestoli da parte. Conditela con il pesto di fave e mescolate accuratamente (fig. 9).

  10. Servite con della feta sbriciolata, le fave scottate intere, qualche pomodorino infornato e una spolverata di pangrattato aromatizzato al pistacchio e basilico.

  11. Guarnite con foglie di menta e basilico.

  12. E voilà…le vostre tagliatelle di grano di tumminia con pesto di fave, feta e pomodorini infornati sono pronte per essere gustate!

  13. Buon Appetito dalla cucina di FeFe!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “TAGLIATELLE DI GRANO TUMMINIA CON PESTO DI FAVE, FETA E POMODORINI INFORNATI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.