PASTA FREDDA MARINATA AI PEPERONI

Se amate i peperoni come li amo io, non potrete fare a meno di sperimentare questa pasta! Si tratta di una ricetta collaudata di famiglia davvero semplice e veloce, ma soprattutto fresca ed estiva! Si perché, una volta cotti i peperoni in forno e ben spellati, il sughetto che servirà per condire le vostre penne sarà semplicemente realizzato con una marinatura a crudo. Basterà unire pochi ingredienti la sera prima per poi cuocere la vostra pasta preferita il giorno seguente e lasciare raffreddare l’insieme per un’oretta in frigo prima di servirla. Un piatto profumatissimo, ideale per queste calde giornate estive! La ricetta originale prevede di aggiungere anche un peperone giallo per dare un tocco di effetto cromatico, ma se non li avete in casa come è capitato a me, potrete tranquillamente impiegare solo quelli rossi. Forse verrà meno l’aspetto estetico, ma certamente non il sapore finale!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 320 gfarfalle Integrali (o una tipologia di pasta a vostra scelta)
  • 2peperoni (1 giallo e 1 rosso o in alternativa entrambi rossi)
  • 300 gpomodorini ciliegino
  • 2 spicchiaglio
  • Qualche fogliabasilico
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1/2scorza di lime (grattugiata (facoltativo))
  • q.b.peperoncino
  • q.b.sale

Preparazione:

  1. Lavate i peperoni e asciugateli bene. Disponeteli ben distanti in una leccarda rivestita con carta da forno e fateli cuocere per circa 45′ a 200°C (fig. 1). 

  2. A fine cottura dovranno risultare ben appassiti affinché la loro pellicina esterna possa essere rimossa facilmente (fig. 2).

  3. Quindi spellateli e privateli dei semi interni (fig. 3).

  4. Tagliateli a listarelle e disponeteli in una capiente insalatiera (fig. 4).

  5. Nel frattempo lavate i pomodorini e tagliateli in quarti (fig. 5).

  6. Dopo averli ben sgocciolati, uniteli ai peperoni (fig. 6).

  7. A questo punto procedete ad aggiungere gli ingredienti della marinatura, ovvero le foglie di basilico, che consiglio abbondanti, e gli spicchi d’aglio (fig. 7).

  8. Condite con un giro generoso di olio (fig. 8).

  9. Completate con una presa di sale, il peperoncino e le scorzette di lime se gradite (fig. 9).

  10. Mescolate bene affinché tutti gli ingredienti si amalgamino e coprite con pellicola per alimenti. Fate riposare in frigo per tutta la notte o almeno per 3 h (fig. 10).

  11. Trascorso il tempo di marinatura, lessate la pasta scelta in abbondante acqua salata e scolatela. Versatela nel condimento e mescolate bene. Fate riposare in frigo per 1 h prima di servire.

  12. Impiattate con altro basilico e un giro di olio a crudo. E voilà…la vostra pasta fredda marinata è pronta per essere gustata!

  13. Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

CONSIGLIO:

Per una versione ancora più golosa, potrete aggiungere alla marinatura, una manciata di capperi dissalati, delle olive nere e una grattugiata di ricotta salata poco prima di servire.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.