PARMIGIANA DI ZUCCHINE IN CREMA DI PEPERONI

Quanto è buona la parmigiana di melanzane? Siamo abituati a gustarla sia nella sua versione classica con le melanzane rigorosamente fritte, che nella versione più light, con le melanzane cotte alla griglia prima di essere infornate. Ma se pensassimo di sostituire le melanzane con delle zucchine tagliate a rondelle e al posto della salsa di pomodoro condissimo il tutto con una densa e vellutata crema di peperoni? Otterremmo di certo una parmigiana alternativa davvero gustosa e profumata! Sarà davvero facile realizzarla, tuttalpiù che in questa ricetta le zucchine vengono aggiunte a crudo! Ovviamente dovranno essere tagliate molto sottilmente ma il risultato sarà a prova di scarpetta, mi potete credere! Io ho utilizzato due tipi di formaggio, la mozzarella e l’asiago, alternandoli nei quattro strati, ma voi potrete anche decidere per un solo tipo tra i due o variare con della provola dolce o piccante perché no! Di sicuro, scoprirete, boccone dopo boccone, un inconfondibile connubio di sapori, che renderà questo contorno vegetariano molto invitante ed originale! Sarà inoltre così saziante e soddisfacente, da poterlo presentare a tavola persino come secondo piatto o antipasto in un buffet da servire freddo, tagliato a quadrotti. Potrete consumare la vostra parmigiana di zucchine in un picnic, una gita fuori porta, al mare e persino in ufficio!

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti:

3 zucchine (grandi o 4 piccole)
3 peperoni rossi
120 g mozzarella
120 g asiago
60 g parmigiano grattugiato
40 g olive nere
Qualche foglia menta (fresca)
Qualche foglia basilico
30 ml olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe bianco

Strumenti

Passaggi:

Lavate i peperoni, asciugateli con della carta assorbente da cucina e metteteli in una leccarda rivestita di carta da forno. Cuocete a 200°C per circa 40′. Spegnete, fateli asciugare a forno spento semi-aperto per altri 15′, quindi spellateli ed eliminate il picciolo e i semi interni. Inserite la polpa così pulita in falde all’interno di un mixer (fig. 1).

Salate, pepate e aggiungete le foglioline di menta e basilico. Irrorate infine con l’olio a filo (fig. 2).

Frullate a più riprese fino ad ottenere un composto omogeneo, denso e cremoso (fig. 3).

Lavate bene le zucchine, pelatele se non sono biologiche, spuntatele e tagliatele a rondelle (fig. 4).

Iniziate a montare la parmigiana, mettendo in una teglia da forno un filo d’olio sulla base e 2 cucchiai di acqua per creare la giusta umidità. Create il primo strato di zucchine(fig. 5). Salatele leggermente in superficie e ricopritele con qualche cucchiaio di crema di peperoni fino a coprirle (fig. 6).

Aggiungete metà della mozzarella ben sgocciolata e tagliata a dadini e le olive precedentemente denocciolate e tagliate a fette. Spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato (fig. 7).

Procedete a comporre altri tre strati, alternando la mozzarella con l’asiago, sempre tagliato a dadini, fino ad esaurimento degli ingredienti. Infornate a 190°C per circa 35′. Farà comunque fede la prova forchetta: se infilzandone i rebbi, quest’ultimi penetreranno con facilità in profondità, vorrà dire che la parmigiana è pronta, altrimenti proseguite ancora la cottura (fig. 8).

Spegnete, lasciate intiepidire fuori dal forno e servite.

E voilà…la vostra parmigiana di zucchine in crema di peperoni è pronta per essere gustata!

Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

Fatelo raffreddare bene prima di dividerlo in porzioni.

Conservazione

👉 Potrete conservare la vostra parmigiana di zucchine in crema di peperoni in frigo per 2-3 giorni o congelarla per 1 mese all’interno di appositi contenitori monoporzione con chiusura ermetica.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.