Archivi tag: parmigiano

Parmigiana di Melanzane

La parmigiana di melanzane è l’orgoglio di  ogni famiglia, ogni cuoca o cuoco siciliano dirà infatti che la sua è  indubbiamente la migliore parmigiana al mondo, quella più buona, quella fatta secondo le regole, praticamente l’unica! Per questa pietanza non si scende a compromessi, la parmigiana di melanzane va oltre ad una classica ricetta di tradizione, è il sapore dell’estate infinita di quando eravamo piccoli, quando le melanzane sono al massimo del loro sapore e le nostre mamme passavano pomeriggi interi a friggere, perciò anche la mia sarà una versione di famiglia, quella che è stata la ricetta della nonna e della sua nonna prima di lei.

Contrariamente a quanti molti pensano, il nome Parmigiana, non significa assolutamente “melanzane all’uso di Parma” o “melanzane al Parmigiano Reggiano”ma deriva invece da “Parmiciana”, termine siciliano per definire  l’insieme dei listelli di legno, sovrapposti, che formano la persiana e che ricordano la sistemazione delle melanzane nella parmigiana.

Altri pensano che  la patria della parmigiana di melanzane sia certamente la Sicilia perché lì si possono trovare le tipiche melanzane da parmigiana, ovvero le petrociane, termine dal quale deriverebbe secondo i siciliani il nome della pietanza.

DSCN6030

Ingredienti per 6 persone
  • 1,200 g di melanzane (io se le trovo uso quelle chiamate “seta”)
  • 750 ml di passata di pomodoro pronta (io uso la nostra fatta in casa)
  • 4 uova sode
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 400 g di mozzarella ben sgocciolata o scamorza fresca
  • un mazzetto di basilico
  • 4 cucchiai di pane grattugiato
  • olio EVO q.b.

Procedimento

Affettare le melanzane e sistemarle a strati in un colapasta con del sale tra uno strato e l’altro. Lasciatele a perdere l’acqua di vegetazione per almeno un’ora.

DSCN6023Tritate la mozzarella e mettetela in un colino così perderà i liquidi in eccesso.

Nel frattempo preparate una classica salsa di pomodoro con una base di cipolla soffritta con poco olio e lo spicchio di aglio intero. Quando sarà ben ristretta spegnete il fuoco e metteteci un po’ di basilico spezzettato a mano.

Friggete le melanzane dopo averle ben tamponate con carta da cucina.

DSCN6025Man mano che sono pronte disponete le melanzane in un colapasta a perdere l’olio in eccesso.

Spargete sul fondo della teglia utilizzata 2 cucchiai di pangrattato e sistemate il primo strato di melanzane fritte sovrapponendole leggermente per non lasciare spazi, coprire con un po’ di salsa e poi fettine sottili di uova sode e ancora sopra la mozzarella e il parmigiano, qualche foglia di basilico e di nuovo le melanzane ben allineate.

DSCN6033Ripetete gli strati fino alla fine degli ingredienti

e terminate con le melanzane, la salsa, il pangrattato rimasto e il parmigiano.

DSCN6039Infornate in forno già caldo a 220° ma una volta chiuso lo sportello abbassate la temperatura a 170°.

Lasciate cuocere per una mezz’ora circa, finché si sarà creata una deliziosa crosticina.

DSCN6041

 

Gonfiotti prosciutto e formaggio

Ospiti improvvisi? Un aperitivo veloce? Amici dei vostri figli che si fermano a cena senza preavviso? Nessun problema…. Con questi gonfiotti prosciutto e formaggio farete la loro felicità preparandoli in men che non si dica! Ottimi anche per un buffet in piedi o per vostre feste informali.

 

DSCN5135

Ingredienti per 12 pezzi

  • 250 g di farina 0
  • 200 ml di latte
  • 115 g di uova intere ( circa 2)
  • 50 g di burro fuso
  • 16 g (1 bustina di lievito istantaneo)
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di prosciutto cotto a cubetti
  • 100 g di emmentaler  a cubetti
  • 3 g di sale
  • semi di sesamo q.b.

Procedimento

Mescolate in una ciotola le uova con il latte,il burro fuso ormai freddo;

DSCN4346sbattete leggermente ed inserire prima la farina setacciata insieme al lievito, poi i formaggi e il prosciutto. Mescolate velocemente, giusto per far amalgamare  tutti gli ingredienti. Sistemate l’impasto nei pirottini inseriti negli stampini da muffin  o in quelli monoporzione in alluminio ricoprite con i semi di sesamo

DSCN5085ed infornare in forno già caldo a 180° per circa 25 minuti.

Sfornate e servite i gonfiotti prosciutto e formaggio ancora caldi…. ma sono buonissimi anche freddi.

Gonfiotti

Frittata di patate

Per noi siciliani la frittata di patate è ordinaria amministrazione, nel senso che la conosciamo e la mangiamo da quando abbiamo memoria, un piatto semplice ma succulento che risolve pranzi e cene quando il frigorifero è desolatamente vuoto….         Solo patate uova e formaggio e se non ci fosse neanche quello bastano anche le sole patate con le uova, più semplice di così cosa volete trovare? Il segreto sta tutto nella frittura delle patate che devono cuocere in olio EVO a fuoco vivace, senza apparire quindi  anemiche e bollite nell’olio….

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di patate già sbucciate
  • 4 uova intere grandi
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • olio EVO qb
  • sale e pepe qb

 

Procedimento

Tagliate le patate a cubetti piccoli, non più di 1 cm per lato, sciacquatele e asciugatele con carta da cucina o uno strofinaccio pulito. Fatele rosolare in una padella con l’olio ben caldo.
Fate cuocere fino a quando i cubetti saranno dorati e croccanti.

DSCN4641
Togliete le patate dal fuoco e scolate l’eccesso di olio, spargere un po’ di sale. Lasciatele intiepidire.

DSCN4640
Nel frattempo sbattete con una forchetta le uova, aggiungete il parmigiano, sale e pepe e amalgamate bene.

Incorporate le patate nelle uova e mescolare fino ad avere un composto omogeneo. Versate il tutto in una padella di circa 22 cm di diametro, in cui avete scaldato dell’olio.

DSCN4642Chiudete con un coperchio e fate cuocere a fuoco basso per far rapprendere bene l’uovo.
Quando la frittata sarà quasi completamente cotta, rigiratela con l’aiuto del coperchio o di un piatto

DSCN4645e terminate la cottura senza il coperchio per far dorare bene la frittata, se servisse rigiratela nuovamente.

DSCN4644
Lasciate asciugare la frittata di patate su un piatto ricoperto di carta da cucina per assorbire l’olio in eccesso.

Questa è la versione base della frittata di patate, ci si può naturalmente sbizzarrire con tutte le varianti di verdure  disponibili aggiungendole cotte prima della cottura finale.

Molto apprezzata è quella con l’aggiunta di una cipolla già fritta e dorata.

DSCN4646

 

Zucchine tonde ripiene

Le zucchine a casa nostra si fanno in tutte le salse perché piacciono a tutti e ben  si prestano alle più svariate preparazioni. Anche questa qualità tonda diventa facilmente un contenitore per poterci sbizzarrire….

INGREDIENTI

  • 4 zucchine tonde
  • 250 g di pasta di salsiccia o salsicce già confezionate a cui togliere la pelle
  • 50 g di pane grattugiato
  • 25 g di parmigiano grattugiato
  • 25 g di pecorino stagionato grattugiato
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 scalogno
  • olio EVO qb
  • 50 ml di vino bianco secco

PREPARAZIONE

Togliere la calotta alle zucchine con un coltellino creando una sorta di cono, scavare delicatamente l’interno dell’ortaggio cercando di non romperlo. Salare l’interno  e mettere le zucchine con i suoi coperchi in una pirofila ed infornare a 220° nel tempo che preparerete la farcitura. Questo servirà a fare uscire il liquidi in eccesso e ad accelerarne la cottura. In un padellino mettere l’interno tritato estratto alle zucchine con un po’ di sale, olio e lo scalogno

DSCN4070

In un altro padellino mettere la pasta di salsiccia

DSCN4080

senza condimento e farla rosolare un po’

DSCN4083aggiungere poi il vino e fare evaporare

Mescolare la carne scolata dal suo sugo con la polpa di zucchine i formaggi e il pane grattugiato, regolare di sale se servisse , aggiungere il basilico sminuzzato

DSCN4081

Riprendere dal forno i cestini di zucchine e svuotarli del liquido prodotto. Riempirle con la farcitura preparata e fare un giro d’olio

DSCN4086

Cuocere per 30 minuti circa e servire con il proprio cappellino…

DSCN4088

 

 

 

Ciambella Salata allo Yogurt

Ciambella salata allo yogurt è la  famosa torta ai 7 vasetti che nella versione dolce è universalmente nota per la sua semplicità e per l’utilizzo del vasetto dello yogurt come unità di misura. Allo stesso modo si può realizzare un’ottima versione salata. Io la preparo spesso nei buffet rustici o per una gita fuori porta, o anche solo per una cena leggera accompagnata da un’insalata verde o con  pomodorini. Vi assicuro che si prepara velocemente ed è anche molto buona.

INGREDIENTI 

  • 1 vasetto di yogurt bianco, meglio intero (usare il contenitore come misura fino alla scanalatura)
  •  1 vasetto di olio di mais
  • 1 vasetto di parmigiano grattugiato
  •  4 uova
  •  3 vasetti di farina 00
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • 150 gr di prosciutto cotto a dadini
  • 1 cucchiaino di sale
  • erbe aromatiche miste a piacere (timo,salvia,rosmarino…)

            

PREPARAZIONE

Lavare ed asciugare tutte le erbette e poi sminuzzare velocemente in un robot o con un coltello, molto finemente. Sbattere le uova con il sale e aggiungere uno alla volta tutti gli ingredienti amalgamando tutto molto bene. Ungere uno stampo a ciambella e cospargerlo di pangrattato. Infornare in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.

ciambella yogurt

Girelle Bacon e Zucchine

girelle salate1Le girelle bacon e zucchine sono da preparare assolutamente se avete in mente di preparare un buffet sono sfiziosissime e sono buonissime, di carattere, daranno davvero un tocco di gusto e originalità.

 

INGREDIENTI 

Per la pasta:

250 gr di farina Manitoba

250 gr di farina 00 o anche una bio o integrale

1 cubetto di lievito di birra

1 cucchiaino di zucchero

250 ml di latte

2 cucchiaini di sale fino

Per la farcitura:

4 cucchiai di olio EVO

1 cipolla bianca

200 gr di bacon a cubetti

4 zucchine

150 gr di provola affumicata

100 gr di parmigiano

PREPARAZIONE

Per preparare le girelle bacon e zucchine bisogna cominciare dalla pasta che conterrà gli ingredienti di base. Scaldare leggermente il latte nel quale si scioglierà il lievito e lo zucchero

Mischiare le due farine e aggiungere gradualmente il latte fino ad ottenere un buon impasto, a questo punto distribuire il sale e continuare ad impastare sulla spianatoia finché non risulterà liscio e morbido.

DSCN5501Mettere a lievitare in una ciotola coperta con un panno per almeno 1 ora o fino a quando vi sembrerà gonfia e soffice. per accelerare i tempi potete metterla nel forno con la lucina accesa coperta con la pellicola, o ancora meglio de avete tempo dimezzate le dosi di lievito.

DSCN5504

Nel frattempo preparare gli ingredienti per la farcitura delle girelle bacon e zucchine

.

Tagliare le zucchine a julienne salare leggermente e far perdere l’acqua di vegetazione, basterà una mezz’oretta.

DSCN5950Mettere a scaldare, fino a quando non sarà ben calda, una padella nella quale rosolare il bacon facendolo abbrustolire un po’ . Toglierlo dalla padella e metterci l’olio e la cipolla affettata a velo rosolandola qualche minuto per poi aggiungervi le zucchine spremute bene continuando a cuocere per 5 minuti circa.

girelle salate 3

Far raffreddare e quando l’impasto sarà pronto stenderlo in una sfoglia rettangolare abbastanza sottile.

Accendere il forno a 200 °

Cospargere su tutta la sfoglia prima le zucchine con il bacon e poi i formaggi grattugiati.

girelle salate 2

Arrotolare dalla parte più lunga facendo attenzione a tenere il rotolo ben stretto, tagliare poi a fette di circa 2,5 centimetri.

Disporre le girelle  sulla placca del forno foderata con carta forno e cuocerle per 20 minuti circa a 200°

girelle salate1

Sentirete che sapore pieno e ricco !!!

Le girelle bacon e zucchine sono pronte e allieteranno anche una piccola riunione familiare