Polpette di ricotta in salsa

Polpette di ricotta in salsa,  morbide a tal punto  che si sciolgono in bocca, buone per tutti anche per i bambini che ne apprezzeranno  il sugo corposo e saporito profumato al basilico.

Servono pochi ingredienti per realizzare le Polpette di ricotta in salsa ma se son di buona qualità saranno superlative.

Vi consiglio di preparare queste polpette anche come piatto unico perché sono ricche di sapore e molto nutrienti.

Le polpette di ricotta in salsa vengono cotte in forno per risultare più povere in grassi ma  poi verranno immerse in una buona salsa di pomodoro  profumata con basilico fresco.

La ricetta è calibrata per 4 persone se usata per un piatto unico, ma va bene anche per 6 se come secondo piatto.

Ingredienti per 4 persone
  • 500 g di ricotta di pecora o vaccina
  • 180 g di pane raffermo già ammollato in acqua e strizzato
  • 700 ml di passata di pomodoro
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 mazzetto di basilico
  • qualche foglia di menta se vi piace
  • 2 cucchiai grana grattugiato 
  • 1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
  • 1uovo intero
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

Fate scolare per un’oretta la ricotta che avete scelto di utilizzare, io preferisco quella di pecora perché è più saporita.

Inserite una ciotola la ricotta con il pane bagnato e strizzato, l’uovo, il trito di basilico e menta  e i formaggi. Regolate di sale e pepe a vostro piacimento.

Impastate per bene tutti gli ingredienti utilizzando una spatola.

Rivestite la placca del vostro forno con carta da forno e dopo averla unta per bene con olio EVO sistemate  le polpette di ricotta ottenute utilizzando un cucchiaio come misura per cercare di farle tutte simili.

Infornate in forno preriscaldato a 190°per circa 15 / 20 minuti, a metà cottura girate le polpette di ricotta perché si possano dorare in modo uniforme.

Nel frattempo mettete in una padella un poco di olio EVO con l’aglio e appena si sarà imbiondito versate la passata di pomodoro, che sia di buona qualità mi raccomando, sarà ancora meglio se utilizzerete quella di datterini che io adoro, a questo punto abbassate la fiamma al minimo.

Quando le polpette cotte in forno saranno pronte  aggiungetele alla salsa in cottura continuando per altri 10/15 minuti.

Sminuzzate a mano alcune foglie di basilico aggiungendole alla salsa di pomodoro, regolate di sale e pepe e continuate la cottura ancora per una decina di minuti.

Preparate i piatti dei vostri commensali con le polpette di ricotta in salsa decorandoli con altre foglie di basilico e menta se la gradite.

A me piacciono moltissimo soprattutto d’estate perché saziano senza appesantire come potrebbe succedere con quelle di carne.