Mini cheesecakes cremosi

Mini cheesecakes cremosi: Sono così carini e molto più facili e veloci da preparare rispetto ad un’intero cheesecake, li amerete almeno quanto li amo io!

Posso dirvi per esperienza che sono sempre un piacere per i vostri ospiti e perfetti per le feste poiché si possono gestire meglio essendo delle monoporzioni che si possono anche addentare e assaporare velocemente.

Potete cuocere i mini cheesecakes in una teglia da muffin, basta foderare gli stampini per muffin con i pirottini di carta prima di aggiungere la base croccante e il ripieno! Non sono necessarie mini teglie per cheesecake! Potete quindi usare una teglia per muffin diminuendo il tempo di cottura.

Portare la crema di formaggio a temperatura ambiente prima di utilizzarla in questa ricetta. Utilizzate la crema di formaggio nella versione compatta per ottenere risultati migliori.

Anche tutti gli altri ingredienti devono essere a temperatura ambiente per ottimizzare la preparazione.

Ingredienti per 12 mini cheesecakes

Per la base croccante

  • 150 g di biscotti del tipo un po’ rustico
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 1/4 cucchiaino di sale 
  • e 1/2 cucchiai di burro fuso

Per il ripieno dei mini cheesecakes:

  • 450 g di formaggio cremoso 
  • 125 ml di panna acida
  • 130 g di zucchero semolato
  • e 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • uova grandi più 1 tuorlo d’uovo, a temperatura ambiente
  • cucchiaino di succo di limone
  • 85 ml di panna fresca

Preparazione

Preriscaldate il forno a 165 gradi . Foderate la teglia per muffin con i pirottini.

Preparate le briciole di biscotti in un robot da cucina, devono diventare quasi come una farina. Io ho utilizzato questi oggi, ma sentitevi liberi di usare quelli che più vi piacciono

 

Nella ciotola del robot capiente unire ai biscotti, lo zucchero semolato, il sale e il burro fuso. Azionate l’apparecchio fino ad ottenere un composto omogeneo.

 

Aggiungete 1 cucchiaio colmo in ogni contenitore da muffin foderata. Usate il dorso del cucchiaio per premere saldamente in uno strato uniforme, io utilizzo per praticità un pestello da mortaio.

Cuocete per 5 minuti poi togliete gli stampi dal forno e lasciate raffreddare.

Abbassate la temperatura del forno a 150 gradi . Non dimenticare di farlo!!!

Importante: tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente!

Utilizzate il robot da cucina per sbattere la crema di formaggio e la panna acida ( si trova facilmente in commercio, ma potete anche farla in casa con panna e yogurt) fino a ottenere una crema liscia. Usate una spatola di gomma per raschiare il lato e il fondo del contenitore tra una pulsazione e l’altra, per assicurarvi che tutta la crema si amalgami e diventi liscia come la seta. Non dovete vedere grumi!!!

Aggiungete lo zucchero e la vaniglia e azionate il robot fino a ottenere un composto liscio, raschiando i lati e il fondo della ciotola se serve.

Aggiungete le uova e il tuorlo e poi una volta assorbiti anche il succo di limone.

Sbattete fino a quando non saranno ben amalgamati. Suggerimento: Non esagerare con l’azione del robot perché ingloberebbe troppa aria nella crema, farebbe gonfiare i dolcetti durante la cottura ma poi si sgonfierebbero quando vengono tolti  dal forno.

Spegnete il mixer e incorporate delicatamente la panna utilizzando una spatola, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo. La crema sembrerà fluida, ma è normale!

Distribuite il ripieno della cheesecake in modo uniforme negli stampini, versandolo sopra lo strato già preparato. Gli stampini devono essere colmi.

Cuocete in forno preriscaldato per 18 minuti, poi spegnete il forno e lasciate lo sportello chiuso per altri 15 minuti. A questo punto sembreranno ancora tremolanti, ma si rassoderanno poi in frigo. Fidatevi di me!

Togliete la teglia dal forno e mettetela su una griglia a raffreddare completamente. Serviranno circa 45 minuti.

  • Una volta freddi al tatto, riponete la teglia in frigorifero a raffreddare per almeno 2 ore.

  • Quando i mini cheesecakes si saranno raffreddati, toglieteli dalla teglia e serviteli con il topping che preferite!
  • Io ho preparato una ganache al cioccolate e una composta di fragole fresche.

Non vi resta che sbizzarrirvi a cambiare gusto!