Crea sito

Orata all’acqua pazza in padella

Orata all'acqua pazza in padellaSiete a dieta? Vorreste mangiare del buon pesce ma siete a corto di tempo e di idee?Inserite nel vostro menù di stasera un’orata all’acqua pazza. L’orata è un pesce di mare appartenente alla famiglia delle Sparidae. Con le sue sole 121 Kcal/h rappresenta un’ottima scelta in ambito di regimi alimentari controllati.  Per di più ha un ottimo sapore ed è veramente semplicissima da preparare.

orateIngredienti per 2 persone

  • 2 orate di media pezzatura (circa 400 g cadauno)
  • una ventina di pomodorini (oppure qualche pelato)
  • un giro di olio extra vergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • sale, pepe q.b
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 bicchiere di acqua
  • prezzemolo fresco

Preparazione

  1. Per prima cosa occorre pulire il pesce. Ti assicuro che non è una cosa difficile! Se non sai come fare leggi la mia guida qui.
  2. In una casseruola soffriggere due spicchi di aglio e un pizzico di peperoncino in un giro di olio extra vergine di oliva.
  3. Aggiungere un paio di pomodorini tagliati a metà (oppure un po’ di pelato) e soffriggere qualche istante.Orata all'acqua pazza in padella_preparazione 1
  4. Unire 1/2 bicchiere di vino bianco, 1 bicchiere di acqua (l’acqua non deve coprire il pesce), sale, pepe e una manciata di prezzemolo tritato.Orata all'acqua pazza in padella_preparazione 2
  5. Lasciare che il sugo arrivi a bollore.
  6. Non appena il sugo avrà ripreso il bollore unire le orate, abbassare la fiamma, coprire con un coperchio e cuocere circa 25-30 minuti (il tempo varia a seconda della grandezza del pesce).Orata all'acqua pazza in padella_preparazione 3
  7. A pochi minuti dalla fine della cottura togliere il coperchio per far restringere il sugo.
  8. Servire l’orata all’acqua pazza ben calda. Mi raccomando:attenti alle spine! ^_^Orata all'acqua pazza in padella_piatto finito

Note & consigli

Buona giornata a tutti e alla prossima! ^_^

Valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.