Sbriciolata ricotta e cioccolato: alternativa veloce alla cassata al forno.

Altra sbriciolata, altra goduria! 🙂 Dopo la sbriciolata al lemon curd ora una goduriosa sbriciolata con ricotta di pecora e cioccolato fondente! Mio marito l’ha definita una “rivisitazione della cassata al forno”! Io la definisco: crostata rustica alla maniera siciliana! 🙂

Ingredienti per uno stampo da 24-26 cm

Per la frolla sbriciolata (ricetta base della mitica Misya)

  • 400 g di farina 00
  • 150 g di zucchero semolato (se usate in sostituzione lo zucchero di canna sarà ancora più golosa)
  • 100 g di burro freddo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova

Per il ripienocrema di ricotta e cioccolato

  • 500 g di ricotta di pecora
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di cioccolato fondente
  • qualche goccia di liquore Strega o vaniglia (facoltativo)

Preparazione del ripieno

  1. Porre la ricotta di pecora a colare in frigo per almeno una notte.
  2. Setacciarla con un colino a maglie strette.
  3. Unire lo zucchero e il liquore e amalgamare con l’aiuto di una forchetta o di una frusta a mano.
  4. Tagliare il cioccolato fondente a pezzettini e unirli alla ricotta.

Preparazione della frolla sbriciolata.preparazione sbriciolata con ricotta e cioccolato

  1. Se disponete di una planetaria montate il gancio a foglia e mescolate per qualche secondo tutti gli ingredienti secchi (farina, zucchero, vanillina, lievito, buccia di limone grattugiata, pizzico di sale).
  2. Aggiungete il burro freddo tagliato a dadini e fate andare a velocità medio-bassa (2) per qualche minuto, giusto il tempo di sabbiare (ottenere un composto dall’aspetto del parmigiano grattugiato).
  3. Aggiungere le uova leggermente sbattute con una forchetta e mescolare a velocità media giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti. L’impasto dovrà risultare bricioloso (da qui il nome di questo tipo di frolla).
  4. Rivestire con carta forno una teglia a cerniera da 24 cm.
  5. Riempire la base della teglia con poco più della metà del composto di briciole (nel mio caso per la base ho utilizzato 400 g di “briciole”). Se per caso vi trovate a casa del burro di cacao micronizzato, potete spolverarne un po’ sulla base prima di mettere la crema, in modo che quest’ultima non inumidisca troppo la frolla; in assenza nessun problema, sarà buonissima ugualmente.
  6. Versare sulla base la crema di ricotta e cioccolato partendo dal centro e avendo cura di lasciare un bordo di circa 2 cm.sbriciolata con ricotta e cioccolato_ guscio ripieno
  7. Ricoprire con le briciole restanti.
  8. Infornare in forno caldo a 180° per circa 35-40 minuti. La sbriciolata sarà pronta quando la parte superiore avrà assunto un leggero colore dorato.
  9. Una volta fredda spolverizzatela con zucchero a velo.
  • N.b: l’impasto della sbriciolata può essere fatto anche a mano o in un food processor. Se vi interessa qui trovate qualche dritta in più.Sbriciolata con ricotta e cioccolato

Alla prossima ricetta!

Valeria

Precedente Chocolate crackle cookies: biscottini goduriosi! Successivo Orata all'acqua pazza in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.