Trofie al forno con zucca speck e noci

Le trofie con zucca speck e noci sono un primo molto ricco e saporito da servire anche come piatto unico. Il sugo di condimento è veramente un capolavoro di gusto; La dolcezza della zucca ben si abbina alla sapidità dello speck e il croccante delle noci alternato alla cremosità della besciamella crea un equilibrio e un connubio perfetto in cui nessun sapore viene sopraffatto dall’altro. Vi ho fatto venire voglia? Allora cosa stiamo aspettando? Andiamo subito a vedere quello che occorre per preparare una buonissima teglia di trofie al forno.



Se ti piace la zucca prova anche:
Zucca-marinata-alla-scapece
Torta-dolce-di-zucca

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gTrofie (di pasta fresca)
  • 400 gZucca
  • 100 gSpeck
  • 50 gParmigiano o Grana
  • 50 gGherigli di noci
  • 250 gMozzarella
  • Rosmarino
  • Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Per la besciamella

  • 500 mlLatte intero
  • 50 gFarina
  • 40 mlOlio di oliva (o burro)
  • q.b.Noce moscata
  • Sale -pepe

Strumenti

  • 2 Pentole
  • 1 Tegamino
  • Pirofila
  • Cucchiaio di legno
  • Coltello
  • Forno
  • Fornello

Preparazione Trofie con zucca speck e noci

  1. Per preparare la pasta al forno con zucca speck e noci iniziate appunto dalla zucca. Mondatela eliminando la buccia e i filamenti, poi lavatela e tagliatela a tocchetti. In un tegame riscaldate un filo d’olio e aggiungete lo speck tagliato a pezzetti e la cipolla tritata. Quindi aggiungete anche la zucca e profumate con rosmarino fresco tritato.

  2. Rosolate la zucca per qualche minuto, quindi allungate un bicchiere di acqua e aggiustate di sale. Fate cuocere coperto per una decina di minuti o fin quando la zucca risulterà tenera.

  3. Preparate la besciamella

    In un pentolino riscaldate l’olio, quindi aggiungete la farina, amalgamando fatela tostare, quindi incorporate a filo il latte caldo, mescolando continuamente. Fatela cuocere finché la besciamella non si addensa, salate e pepate a piacere e profumate con un pizzico di noce moscata.

  4. A questo punto unite la zucca cotta alla besciamella. A piacere potete frullare una parte di zucca prima di unirla, io ne ho schiacciato una parte con i rebbi della forchetta. Tagliate la mozzarella a dadini. Sgusciate le noci, quindi tritatele grossolanamente. E’ora di lessare la pasta in abbondante acqua giustamente salata, seguite i tempi di cottura indicati sulla confezione e scolatela al dente.

  5. Assemblaggio

    Distribuite un mestolino di besciamella sul fondo della pirofila. Ora condite la pasta con la besciamella e la zucca (lasciatene un mestolo da parte). Unite anche una generosa grattugiata di formaggio e le noci, mescolate bene in modo che la pasta sia condita in modo omogeneo. Quindi versatene la metà nella pirofila. Distribuiteci sopra la mozzarella e terminate con la pasta rimanente.

  6. Cottura in forno

    Terminate la preparazione spalmando sopra la rimanente besciamella e una spolverizzata di formaggio grattugiato. Mettete la teglia in forno preriscaldato a 190 gradi per circa 25 minuti. A cottura avvenuta lasciate riposare 5 minuti e poi potete servire la nostra gustosissima pasta al forno.

  7. Trofie al forno con zucca speck e noci

Conservazione

La pasta con zucca speck e noci è ottima da consumare ben calda e filante subito dopo averla preparata. Potete, però conservarla in frigorifero per un giorno al massimo e riscaldarla nuovamente in forno per una decina di minuti

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Insalata di radicchio con arancia e noci Successivo Zuppa di farro con verza e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.