PANOTTO: PANE RIPIENO INTRECCIATO A LIEVITAZIONE NATURALE

Print Friendly, PDF & Email
 
Oggi vi presento un pane troppo bello, il panotto: pane ripieno intrecciato a lievitazione naturale!!
 
Mi sono divertita troppo a prepararlo e non è così difficile come sembra. E’ un pane molto scenografico e vi consiglio di prepararlo quando avete ospiti così da stupirli. Richiede alcuni passaggi fondamentali ma sotto vi ho messo le foto del passo passo così sarà tutto chiaro. Inoltre potete anche variare il ripieno a seconda dei vostri gusti e utilizzare il lievito di birra al posto del lievito madre.
 
 
Beh non vi resta che provare e naturalmente fatemi sapere… aspetto anche le vostre foto nella mia pagina facebook!!! 
 
 
 
 
DSCF2685
 
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 500 gr di farina macinata a pietra tipo 2
– 280 ml di acqua
– 30 ml di olio evo
– 150 gr di lievito madre rinfrescato (o 12 gr di lievito di birra)
– 1 pizzico di zucchero
– 7 gr di sale fino
 
Per la farcitura:
– 150 gr di formaggio spalmabile
– 100 gr di prosciutto cotto in un’unica fetta
– 50 gr di pomodori secchi sott’olio
– 100 gr di fontina
 
 
Nel vaso della planetaria mettete nell’ordine il lievito, l’acqua, l’olio, lo zucchero, la farina e il sale. Iniziate a lavorare con il gancio ad uncino a bassa velocità, poi alzatela leggermente ed impastate per circa 10 minuti. L’impasto dovrà risultare liscio, omogeneo e morbido, ma non appiccicoso. 
 
 
 
 
PicMonkey Collage
 
 
 
 
Spolverate il piano di lavoro con poca farina, rovesciatevi l’impasto e lavoratelo per qualche minuto a mano, poi formate una palla.
Ungete leggermente con dell’olio una ciotola, mettevi all’interno l’impasto, coprite con pellicola da cucina e mettetelo in un luogo caldo e lontano da spifferi. L’impasto dovrà lievitare fino a raggiungere il doppio del volume, serviranno 6 – 8 ore con il lievito madre, oppure 2 – 3 ore con quello di birra.
 
Prima di iniziare a dare la forma al pane prepariamo il ripieno.
Con una forchetta lavorate un pò il formaggio cremoso per renderlo più morbido, tagliate a piccoli cubettini il prosciutto cotto, tagliate a pezzi grossolani i pomodori secchi e con una grattugia dai fori larghi grattugiate la fontina.
 
Prendete l’impasto lievitato e rovesciatelo sul piano di lavoro infarinato. Poi aiutandovi con della farina e un mattarello stendetelo dandogli la forma di un rettangolo con lo spessore di 1 centimetro.
 
Con una spatola distribuite su tutta la superficie il formaggio spalmabile, poi farcite prima con il prosciutto cotto poi con i pomodori secchi. Per ultimo aggiungete il formaggio grattugiato.
 
Arrotolate il pane dalla parte più lunga fino ad ottenere un rotolo. Chiudete la parte finale lungo tutta la lunghezza pizzicando la pasta, poi mettete la chiusura sulla base. 
 
 
 
 
PicMonkey Collage1
 
 
 
 
Con un coltello ben affilato o delle forbici dovrete tagliare nel centro del rotolo lungo tutta la lunghezza, ma senza arrivate fino alla base e lasciando qualche centimetro ai lati.
 
Prendete la parte superiore e giratelo verso sinistra fino a raggiungere la metà del rotolo, poi prendete l’altro capo e giratelo verso destra fino ad arrivare alla metà opposta.
 
Inumidite le due estremità e fatele attaccare al corpo centrale, così avrete ottenuto la forma di un otto. 
 
 
 
 
PicMonkey Collage2
 
 
 
 
Foderate una placca da forno con carta forno e mettetevi il pane preparato. Lasciatelo lievitare ancora per circa 1 ora e mezzo con lievito madre o 30 minuti con quello di birra.
 
Quando sarà pronto cuocetelo in forno preriscaldato a 200°C per circa 40 – 50 minuti. Dovrà risultare dorato in superficie.
 
Una volta cotto mettetelo a freddare su di una griglia prima di mangiarlo.
 
 
 
 
 DSCF2689
 
 
 
 
 panotto: pane ripieno intrecciato a lievitazione naturale - nella cucina di laura
 
 
 
 
Per realizzare questa ricetta ho utilizzato:
– farina Antiqua tipo 2
– formaggio spalmabile Camoscio d’Oro
– planetaria Princess
– tovaglietta Greengate
 
 
 
 
Con questa ricetta partecipo al contest 
 
contestPaneFarinaAntiqua
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!! :)

 

Share this nice post:
Precedente MUG CAKE ALLA NUTELLA - TORTA IN TAZZA Successivo ARIES DI SPOTPROMO: IL TAGLIERE PER GLI EVENTI

5 commenti su “PANOTTO: PANE RIPIENO INTRECCIATO A LIEVITAZIONE NATURALE

  1. Francesca il said:

    Ciao Laura. Vorrei sperimentare questa tua ricetta ma oltre a non avere una planetaria :'( non ho trovato la farina da te indicata. Posso usare una farina di semola rimacinata di grano duro?
    Grazie.
    Francesca

    • ciao Francesca non ti preoccupare lo puoi fare lo stesso… l’impasto fallo a mano verrà bene lo stesso e per la farina se non hai trovato quella usa tranquillamente la farina 0 oppure metà 0 e metà farina di semola rimacinata se la preferisci. Non ti preoccupare verrà bene!! Mi raccomando fammi sapere!!!!!!!!! 😀 un bacione

  2. Francesca il said:

    Ciao Laura. Finalmente ieri ho sperimentato questa ricetta. Impasto buonissimo. Ho lavorato tutto a mano ed ho usato, come da te consigliato, 400 gr di farina 0 e 100 di semola rimacinata di grano duro…eccezionale. ho fatto un figurone. Grazieeee. All prossima. Francesca

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.