LASAGNE BIANCHE AI FORMAGGI STAGIONATI

Print Friendly, PDF & Email

lasagne_bianche_ai_formaggi_stagionati_cucinalaura

 
 
Le lasagne bianche ai formaggi stagionati sono un’alternativa alle classiche lasagne, ma dal sapore delicato e gustoso. Un piatto ideale per il pranzo della domenica ad esempio, o quando volete stupire i vostri ospiti con qualcosa di diverso. I passaggi sono vari per prepararle, ma potete sostituire la pasta fatta in casa con quella comprata, saranno lo stesso buone. 
 
 
 
Volete sapere che vino abbinare a questo piatto?? Beh,è semplice basta cliccare sul banner sottostante per trovare quello più adatto. Inoltre troverete tanti altri abbinamenti!
 
 
abbinavini_cucinalaura
 
 
 
 
 
lasagne_bianche_ai_formaggi_stagionati_cucinalaura
 
 

 

INGREDIENTI  (per 4 persone)
 
 
Per la pasta:
–         400 gr. di farina 00
–         4 uova
–         1 pizzico di sale
 
Per la besciamella:
–         1 litro di latte
–         4 cucchiai di farina
–         Una noce di burro
–         Un pizzico di noce moscata
–         Sale fino q.b.
 
Per la farcitura:
–         150 gr. di parmigiano grattugiato
–         150 gr. di pecorino stagionato grattugiato
–          50 gr. di pecorino romano grattugiato
 
Iniziate preparando la pasta. Versate su di una spianatoia la farina, fatevi un incavo al centro dove metterete le uova e un pizzico di sale, lavorate bene il tutto impastando  fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.  Lasciatelo riposare mezz’ora coperto.
 
Una volta che l’impasto sarà riposato, stendetelo con un mattarello o con una sfogliatrice in strisce spesse pochi millimetri e larghe circa dieci centimetri. Tagliate poi le strisce della lunghezza di circa venti centimetri.  Una volta che le avrete stese  e tagliate tutte mettetele sulla spianatoia, copritele con un canovaccio e tenetele da parte.
 
Prendete una casseruola per prepararla besciamella. Mettetevi all’interno il burro, la farina, la noce moscata e un pizzico di sale. Fate sciogliere tutto sul fuoco fino a che il composto si amalgamerà e inizierà a staccarsi dalle pareti. A questo punto togliete dal fuoco e mescolando in continuazione aggiungete a filo un po’ per volta il latte, facendo attenzione a non formare i grumi. Regolate di sale se necessario e trasferite la casseruola di nuovo sul fuoco, sempre mescolando, fino a portare il composto a ebollizione. Cuocete qualche minuto fino a che non si sarà un po’ rassodato.
 
Mettete a bollire sul fuoco una pentola capiente piena di acqua salata per cuocere la pasta. Preparate una ciotola piena di acqua fredda con qualche cubetto di ghiaccio. Quando l’acqua bolle immergetevi un po’ per volta le lasagne facendole cuocere pochi minuti. Poi scolatele e mettetele all’interno della ciotola con acqua e ghiaccio in modo da raffreddarle e fermare la cottura. Fate questo procedimento fino a che la pasta non l’avrete cotta tutta.
 
Mettete i formaggi un una ciotola e mescolateli.
 
Prendete una pirofila da forno e mettete sul fondo due cucchiai di besciamella, distribuendola. Prendete la pasta, scolandola dall’acqua e fate uno strato uniforme all’interno della pirofila, poi cospargete con un po’ del mix di formaggi. Fate uno strato di besciamella. Continuate così alternando pasta, formaggio e besciamella fino alla fine degli ingredienti. L’ultimo strato dovrà essere di besciamella cosparso di formaggio.
 
Cuocete le lasagne in forno preriscaldato a 200° per circa mezz’ora quando sulla superficie si formerà una crosticina croccante.
 
 
lasagne_bianche_ai_formaggi_stagionati_cucinalaura
 
 
[banner corners=”rc:0″]

 

 

 

Share this nice post:

2 Risposte a “LASAGNE BIANCHE AI FORMAGGI STAGIONATI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.