Crea sito

Tiramisù alle fragole in coppa

La versione più classica del tiramisù è quello al caffè, ma visto che siamo in pieno periodo primaverile e a breve ci saranno tante fragole, io vi propongo il tiramisù alle fragole.
Profumatissimo, intenso e dal gusto pieno… Impossibile resistere a tanta bontà! 😉

Tiramisù alle fragole in coppa

Tiramisù alle fragole

” Ingredienti per 4 coppette di tiramisù alle fragole “
Per la crema:
– 250 gr di mascarpone;
– 30 gr di zucchero;
– 3 tuorli;
– la scorza grattuggiata di un limone biologico

Per il tiramisù:
– 250 gr di fragole;
– 50 gr di zucchero;
– 32 pavesini

Per la bagna:
– 150 ml di latte intero;
– 1 bacca di vaniglia ( potete sostituire la bacca con la bustina di vanillina )

Preparazione:
Cominciate a preparare la crema.
In una ciotola versate il mascarpone, lo zucchero, la scorza grattuggiata di un limone biologico e i tuorli delle uova.
Con lo sbattitore elettrico amalgamate tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Passate alle fragole.
Lavatele sotto l’ acqua corrente e asciugatele delicatamente con un panno, privatele del picciolo e tagliatele a pezzetti.
Mettetele in una ciotola, aggiungete lo zucchero, mescolate e lasciate riposare.

Nel frattempo preparate la bagna per il tiramisù alle fragole.
In un pentolino versate il latte, incidete la bacca di vaniglia e versate i semini nel latte ( se usate la bustina di vanillina versatela nel latte ), portate a ebollizione, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Filtrate il latte con un passino e versatelo in una ciotolina.

Ora cominciate a preparare il tiramisù alle fragole.
Con un cucchiaio versate un pò di crema sul fondo della coppetta, poi bagnate i pavesini nel latte, divideteli a metà e fate il primo strato, aggiungete uno strato di crema e poi le fragole a pezzetti.

Ci vanno circa 2 pavesini per strato ( divisi a metà, quindi 4 pezzi di pavesini per strato ).
Fate 4 strati di pavesini per ogni coppetta e terminate con la crema che guarnirete con pezzetti di fragole e il succo delle fragole stesse ( quello che si è creato lasciandole riposare con lo zucchero ).

Ora che il vostro tiramisù alle fragole è pronto, conservatelo in frigo fino al momento di servirlo.

Abbinamento:
Dolce ” Tiramisù alle fragole “ vino in abbinamento, bianco Emilia-Romagna ” Albana di Romagna passito “
Caratteristiche:
Il tiramisù alle fragole ha una buona dolcezza, discreta è la struttura e buona l’ aromaticità con una leggera nota di tendenza acida. Il vino ha una buona struttura e dolcezza, gradevole la freschezza, di buona intensità gusto-olfattiva.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.