Panini bio ai semi di sesamo

Panini bio ai semi di sesamo sono dei panini morbidi, soffici, adatti all’alimentazione dei bambini, ma piacciono tanto anche ai grandi, sono preparati con alimenti sani e naturali come la farina bio tipo 2, latte, miele e olio e.v.o., perchè è bene abituare sin piccoli i nostri figli a seguire una dieta sana, ed evitare prodotti confezionati con conservanti.
I panini bio sono ottimi per qualsiasi momento della giornata, buoni per la colazione, farciti con della confettura preparata in casa, per lo spuntino a scuola o la merenda del pomeriggio, per una festa di compleanno, un buffet. La scelta e la qualità degli ingredienti rappresentano un pasto sicuro e salutare, farciti con hamburger, pomodoro, insalata, o frittata, formaggio ecc. sono ideali anche per una cena o per la pausa pranzo al lavoro.
In questa ricetta ho usato la farina Bio Tipo 2 Macinata a Pietra  “Tre Grazie dell’azienda Progeo”  – 100% Frumento Italiano, macinazione che consente una maggiore concentrazione di fibre, sali minerali, vitamine e germe di grano, tutte proprietà che servono anche per la loro crescita, abituando così i bambini a conoscere anche le farine un pò più rustiche.
E’ una farina ottenuta da Grani Antichi, antiche varietà di cereali che garantiscono una qualità gustativa superiore, oltre a promuovere la biodiversità.
Allora seguitemi in questa semplice ricetta e preparateli anche voi, fatevi aiutare dai bambini, che certamente si divertiranno in cucina con voi,  la mia piccola li ha graditi tantissimo 😉
Panini bio ai semi di sesamo

Panini bio ai semi di sesamo

  • Ingredienti:
  • 400 gr. circa di farina bio tipo 2
  • 8 gr. di lievito di birra
  • 200 ml di latte
  • 50 ml di olio e.v.o.
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 albume
  • semi di sesamo q.b.

Procedimento:

Per la preparazione dei panini potete usare una planetaria, come ho fatto io, oppure impastare a mano energicamente.

Sciogliete il lievito con il latte appena tiepido, aggiungete l’olio, il miele e pian piano sempre lavorando metà farina, poi aggiungete il sale, e la rimanete farina. Lavorate bene l’impasto col gancio per almeno 10 minuti.
Se è l’impasto risulta troppo molle aggiungete altra farina, se è troppo duro un goccino di latte e olio.
Coprite l’impasto e lasciatelo lievitare per 4/5 ore, meglio se impastate al mattino, così saranno pronti nel pomeriggio, più lunga è la lievitazione e più saranno leggeri e digeribili.

Riprendete l’impasto lievitato, prelevate tanti pezzetti tutti di uguale misura, lavorate ed arrotondate con le mani formando tante palline, adagiate in una teglia con carta forno e mettete di nuovo a lievitare per circa 1 ora.

Quando risultano abbastanza lievitati, spennellate la superficie con un albume sbattuto e cospargete di semi di sesamo.

Panini bio ai semi di sesamo

Panini bio ai semi di sesamo

Cuocete in forno ventilato a 180° per circa 15 minuti, se usate il forno statico prolungate la cottura di altri 5/7 minuti.

Quando i panini bio con sesamo risultato belli dorati sfornate, lasciate raffreddare un pò e poi servite.

I panini si mantengono morbidi anche il giorno dopo, basta riscaldare in forno per pochissimi minuti per un effetto più fragrante.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo ed invita anche i tuoi amici a visitare il mio blog 😉
Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla mia Newsletter è gratuita, riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita anche la mia pagina Anna e la sua cucina su facebook per essere sempre aggiornati su tutte le novità!

Precedente Torta con crema nocciole e cioccolato Successivo Polpette di verdure al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.