Olive nere infornate

Le olive hanno tante proprietà antiossidanti, contengono molti minerali e polifenoli , i quali rendono le olive molto amare; per questo motivo prima di poter essere utilizzate in modo diretto per l’alimentazione devono essere sottoposte ad un processo di eliminazione dei principi amari. La differenza di colore perchè le  olive verdi vengono raccolte prima che arrivino alla maturità, mentre le olive nere sono quelle che hanno avuto maggior tempo per maturare.
Oggi vi propongo il mio metodo di come fare le olive nere infornate è una ricetta che faccio da diversi anni, molto veloce rispetto ad altre, hanno un pizzico di amarognolo in più, che a me piace tanto.
Conditi con aromi per poi essere serviti come antipasto, nei condimenti, sulla pizza per fare il pane si possono usare in tantissimi modi. Si possono conservare anche nei vasetti di vetro sterilizzati per lungo tempo.


Olive nere infornate

  • Ingredienti:
  • olive nere q.b.
  • acqua q.b.
  • sale
  • Condimento:
  • olio e.v.o.
  • origano
  • aglio
  • peperoncino

Procedimento:
Non ho pesato gli ingredienti ho aggiunto tutto ad occhio.
Innanzitutto occorrono delle belle olive sane, poi lavate bene sotto acqua corrente.
Per le olive infornate:
incidete facendo 2/3 tagli col coltello su ogni oliva o punzecchiate con i rebbi di una forchetta in più punti, questo serve per far uscire fuori l’amaro durante la cottura.

Prendete una pentola grande io ho usato una di 5 lt. riempitela di acqua lasciando un pò di spazio prima del bordo e portate a bollore.

Quando l’acqua bolle aggiungete circa 3 cucchiai di sale, versate le olive, mescolate per 2/3 minuti nell’acqua bollente poi con un mestolo forato un pò alla volta, sgocciolate e adagiate su una teglia grande antiaderente.

Accendete il forno alla massima temperatura almeno 10 minuti prima di preparare le olive.

Passate la teglia con le olive dentro il forno caldo, abbassate la temperatura a 140° e lentamente infornate le olive per circa un ora, girate spesso durante la cottura.

Olive nere infornate

Quando le olive nere infornate risultano appassite, togliete dal forno, lasciate intiepidire e poi condite con olio, aglio tritato, origano e peperoncino. Le olive sono pronte da servire.

Per le olive da conservare nel vasetto:
Lavate bene le olive e poi mettele per un giorno in una bacinella con acqua e sale, cambiando l’acqua la sera e aggiungendo un cucchiaio di sale.
Il giorno dopo scolate, punzecchiate appena con la forchetta  poi versate nell ‘acqua bollente, scolate e poi infornate come il procedimento scritto su.
Condite le olive con olio e.v.o. aglio e origano, poi con un cucchiaio versate nei vasetti di vetro, aggiungete ancora un filino di olio, chiudete bene ermeticamente con i tappi a vite e poi sterilizzate i vasetti in una pentola con acqua calda. Portate ad ebollizione per 10 minuti circa i vasetti piccoli e 20 minuti quelli grandi, poi datate e conservate in dispensa, al momento del bisogno potete condire ancora con aromi a piacere e conservate in frigo il vasetto in attesa di essere consumato.

Olive nere infornate

 

Olive nere infornate

 

 

 

Leggi anche olive verdi condite

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina facebook.
Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Ravioli freschi al salmone Successivo Zuppa di cicerchie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.