INSALATA DI CAVOLO

Insalata di cavolo o coleslaw un’insalata preparata come contorno soprattutto in Irlanda e Inghilterra ma anche molto diffuso qui da noi. L’insalata di cavolo irlandese è buonissima e potete variare gli ingredienti a vostro piacimento (oltre al cavolo ovviamente, quello deve esserci per forza altrimenti che insalata di cavolo sarebbe?). Ho mangiato per la prima volta l’insalata di cavolo o meglio il coleslaw a casa dei miei amici Alessandra e Luca una volta che sono andata a trovarli a Milano. Loro hanno vissuto all’estero per parecchio tempo quindi la cucina della Ale ha spesso influenze anglosassoni. Da loro mangio sempre benissimo e adoro queste preparazioni un po’ particolari che mi offre sempre Alessandra, a volte sono piatti che non mi sognerei mai di preparare nè tantomeno di mangiare e invece poi lei me li fa assaggiare e io mi innamoro subito e voglio riprovare a farli anche io. Questo è il caso del coleslaw, chi avrebbe mai detto che avrei adorato un’insalata di cavolo e invece…lei ha arricchito il suo coleslaw con mele, uvetta e altri ingredienti buonissimi, la versione originale non li prevede ma datemi retta, assaggiate la versione di Alessandra del coleslaw e non ve ne pentirete. Volete provare a preparare anche voi l’insalata di cavolo insieme a me? Iniziamo subito a vedere tutti gli ingredienti e il procedimento per fare il coleslaw. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

INSALATA DI CAVOLO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 1cavolo cappuccio
  • 1finocchio
  • 1cipolla di Tropea
  • 1mela
  • 1carota
  • 100 gmais dolce
  • 50 guvetta
  • 50 gnoci

Per il condimento:

  • 100 gyogurt
  • 1 cucchiaioaceto di vino bianco
  • 1 cucchiainosenape
  • 1 cucchiainozucchero
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Lavate e asciugate il cavolo cappuccio e tagliatelo a striscioline molto piccole.

    Lavate le carote, togliete le estremità e tagliatele a julienne.

    Lavate e asciugate il finocchio e tagliatelo a fettine sottili.

    Sbucciate la cipolla di Tropea e affettatela molto sottile.

    Tagliate a pezzi anche la mela sbucciata e privata del torsolo.

    Mettete tutte le verdure in una grande insalatiera insieme all’uvetta ammollata in acqua tiepida e asciugata e le noci.

    Preparate il condimento.

    Mettete in una ciotola lo yogurt insieme alla senape, l’aceto di vino bianco, lo zucchero, l’olio extravergine di oliva, sale e pepe e mescolate bene con un cucchiaio in modo da ottenere una salsa omogenea.

    Condite tutta l’insalata di cavolo o il coleslaw con la salsa allo yogurt che avete preparato.

    Servite il coleslaw freddo.

    VARIANTI E CONSIGLI

    La vera ricetta del coleslaw prevede solo cavolo cappuccio e carote e condito anche con erba cipollina tritata ma come vi dicevo potete sbizzarrirvi a preparare l’insalata di cavolo come preferite.

    Potete aggiungere anche nocciole o non mettere l’uvetta se non vi piace.

    Potete aggiungere anche qualche cucchiaio di maionese all’insalata di cavolo.

    Se vi è piaciuta la ricetta per l’insalata di cavolo forse allora potrebbero interessarvi anche l’INSALATA DI FINOCCHI o anche l’INSALATA CATANESE oppure l’INSALATA DEL PREVOSTO.

Conservazione

L’insalata di cavolo si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.