Paifala (Samoa)

La PAIFALA è una frolla al latte di cocco, con ripieno d’ananas.

Nella vita di tutti i giorni dei samoani, il pasto principale è la cena.
I prodotti usati in cucina sono semplici, tutto ciò che è possibile coltivare sulle isole (alcuni ortaggi sono stati introdotti dai vari coloni che si sono succeduti) e che può essere pescato e carne come pollo, maiale, agnello e tacchino.

Paifala
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni9/10 pezzzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInternazionale

Ingredienti per il ripieno del Paifala:

  • 450 gananas
  • 150 gzucchero
  • 125 mllatte di cocco
  • 1lime (la buccia)
  • 30 gamido di mais (maizena)

Per la frolla del Paifala:

  • 350 gfarina
  • q.b.sale
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • 80 gburro (freddo)
  • 230 mllatte di cocco

Preparazione

  1. Per la frolla:

    lavorare gli ingredienti e formare una palla di pasta.

    Avvolgerla in carta trasoarente e lasciare lievitare 1 ora in frigorifero.

  2. Preparare il ripieno:

    frullare l’ananas e premere per fare uscire il succo, da tenere da parte (corca 50 ml).

    Aggiungere lo zucchero, il latte di cocco e la buccia di lime alla polpa.

    Mscolare quindi aggiungere il succo e l’amido di mais.

  3. Riprendere la pasta e formare 6 palline.

    Stenderle, ricando cerchi da circa 18 cm.

    Farcire ogni cerchio e chiudere a formare una sorta di panzerotto.

    Applicare dei piccoli fori con una forchetta.

    Cuocere in fornoa 190° per 30/35 minuti.

Link affiliato #adv

Per conoscere meglio l’isola e i suoi abitianti ecco uno scritto antropologico sull’adolescenza in Samoa:

3,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.