Muffin all’arancia con gocce di cioccolato

I muffin all’arancia con gocce di cioccolato sono soffici dolcetti ideali per colazione e merenda.

In pochi minuti avrete una merenda sana e gustosa perfetta per grandi e piccini, inoltre questi muffin non contengono burro. L’arancia è molto aromatica e dona ai dolci un profumo intenso e un sapore delicato.

Ingredienti
(per 12 muffin)

220 g di farina 00
40 g di fecola di patate
120 g di zucchero semolato
60 g di olio di semi di arachide
scorza grattugiata di un’arancia naturale
1 uovo
60 g di gocce di cioccolato fondente
1 cucchiaino di essenza alla vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
150 ml di latte intero
100 ml di succo di arancia
1 pizzico di sale

per la glassa
succo di arancia q.b.
4 cucchiai colmi di zucchero a velo vanigliato

Procedimento

Preparare i muffin all’arancia è davvero molto semplice, vediamo come fare…

Lavate l’arancia, grattugiate la buccia e tenetela da parte, poi spremetela per ricavarne il succo.

Mettete in una terrina gli ingredienti liquidi, 1 uovo, il succo d’ arancia, il latte e l’olio. Mescolate bene con una forchetta o una frusta.

In una ciotola setacciate le farine insieme al lievito, unite lo zucchero, il pizzico di sale, mescolate e versate nella ciotola con i liquidi incorporando molto bene. Aggiungete la vaniglia la scorza d’arancia grattugiata, le gocce di cioccolato e mescolate velocemente.

Non mescolate a lungo l’impasto dei muffin perchè rischiate di farli diventare gommosi, mescolateli solo il tempo necessario per incorporare bene gli ingredienti.

Rivestite lo stampo con 12 pirottini e riempiteli con il composto (dovete arrivare a mezzo centimetro dal bordo). Cuocete i muffin all’arancia in forno preriscaldato a 180° per 20/22 minuti o fino a doratura della superficie.

Realizzate la glassa aggiungendo allo zucchero a velo vanigliato qualche cucchiaio di succo di arancia filtrato (la glassa deve essere abbastanza densa altrimenti rischia di colare nel piatto).

Sfornate i muffin, attendete cinque di minuti e decorateli con la glassa, che si asciugherà velocemente grazie al calore dei dolcetti.  fate raffreddare e servite.

 

 

Precedente Crispelle di riso alla catanese Successivo Involtini di pollo con speck, funghi e formaggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.