Muffin con rose di mele

I muffin con rose di mele sono piccoli dolcetti, soffici soffici e delicati, con una rosellina di mele all’ interno. Belli da vedere e buoni da mangiare. Si preparano in pochi minuti e piacciono moltissimo anche ai bambini. Se amate i dolci con le mele non saprete resistere alla tentazione di correre in cucina e preparare questi muffins profumati.

Ingredienti
(per realizzare 12 muffins)

180 g di farina 00
60 g di zucchero
2 uova
40 g di olio di semi d arachidi
mezza bustina di lievito per dolci
100/120 ml di latte
scorza di mezzo limone grattugiata
1 cucchiaino di essenza alla vaniglia (o i semi di mezza bacca di vaniglia)

per ammorbidire le mele
2 mele
il succo di mezzo limone
2 cucchiai di zucchero

Procedimento

Prepariamo le rose di mele

Lavate le mele, tagliatele a metà, eliminate il torsolo e tagliate tante fettine sottilissime con un coltello ben affilato (circa 1 o 2 millimetri di spessore).

Posatele su un foglio di carta forno spennellatele con il succo di limone e spolveratele con un leggero strato di zucchero. In questo modo, mentre preparate l’impasto, diventeranno morbide e si piegheranno senza rompersi.

Consiglio: se non riuscite a tagliare le mele molto sottili e vedete che fanno fatica a piegarsi (con il rischio di rompersi) potete mettere le fettine di mele con limone e zucchero su un piatto e cuocerle per 2 minuti in microonde, ogni tanto controllatele per evitare che diventino troppo morbide perchè ogni forno cuoce alla sua maniera.

Prendete 8/10 fettine di mela posizionatele per il lato lungo e sovrapponetele leggermente una all’altra. Arrotolate le fettine di mela partendo dalla prima che avete posizionato in modo da ottenere un rotolino e posizionatene uno al centro di ogni muffin aprendo un pochino i petali.

Ecco il tutorial per la realizzazione delle rose di mele

 

Prepariamo i muffins con rose di mele

Mettete la farina, lo zucchero, il lievito in una ciotola e mescolate bene.
Unite la scorza di limone grattugiata, la vaniglia, le uova, l’olio e iniziate a mescolare aggiungendo il latte a poco a poco per non formare grumi (ogni farina ha un potere di assorbimento diverso, se vedete che il composto diventa troppo liquido diminuite il latte. La prima volta che li ho preparati ho utilizzato 100 g di latte la seconda volta 120 quindi regolatevi in base al fatto che il composto deve essere cremoso e non liquido).

Ungete e infarinate 12 stampini per muffins o inserite 12 pirottini nello stampo e versate il composto riempiendoli fino a metà.

Infornate a 180° (forno caldo) per 20/22 minuti o fino a quando la superficie sarà dorata. Estraete dal forno i muffin con rose di mele, fate raffreddare e servite.

 

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

 

 

 

Precedente Chili con carne Successivo Gnocchi di zucca con crema al mascarpone e speck

26 commenti su “Muffin con rose di mele

  1. Michela il said:

    Ciao Simona!!!!!!!!!!!!!!! Sei bravissima!!!! Sono bellissimi, il tuo blog è fantastico! Ormai esploro il tuo blog di continuo alla ricerca di ricette che sono sempre favolose!!!!!!!!!
    Secondo te una volta cotti si possono surgelare?
    Grazie buona giornata!!!

    • Una mamma in cucina il said:

      Ma grazie Michela, sei sempre gentile!! Generalmente congelo ogni tipo di brioche o pan brioche ma non ho mai congelato i muffin, li conservo in frigorifero e li scaldo al microonde, rimangono morbidi per 2/3 giorni. Buona giornata a te 😀

  2. Bellissime queste roselline! partecipo anch’io al contest del Molino Chiavazza ma voterei per la tua ricetta…e la voglio proporre come dolce per questa domenica 🙂
    Se hai tempo, passa a trovarmi sul mio blog.
    Io mi aggiungo volentieri ai tuoi lettori!
    Spero a presto!
    Anna

    • Una mamma in cucina il said:

      Sei sicura di avere dosato bene gli ingredienti? Faccio spesso questa torta e l’impasto è abbastanza sostenuto. Le farine hanno un potere di assorbimento differente quindi potrebbero avere bisogno di meno liquidi.

        • Una mamma in cucina il said:

          Uso una normale 00 del supermercato e non ho mai avuto problemi. Non mi piacciono per nulla le farine antigrumi, cambiano notevolmente il potere di assorbimento dei liquidi e, per mia esperienza personale, le sconsiglio.

    • Una mamma in cucina il said:

      Puoi fare anche la torta senza problemi, per l’olio preferisco il sapore di
      quello di arachidi ma puoi usare tranquillamente anche l’olio di semi di girasole.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.