SALAME COTTO CON LENTICCHIE E PURÈ DI PATATE

Salame cotto con lenticchie e purè di patate è un secondo piatto gustosissimo ricco di sapori. Il salame cotto è un insaccato riconosciuto come prodotto agroalimentare tradizionale (P.A.T.) italiano, oggi prodotto De.Co. di antichissima storia, che non ha niente da vedere con il cotechino cremonese o lo zampone modenese, preparati con altri tipi di carni di maiale.

 Il vero Salame cotto viene prodotto con le carni più pregiate del suino, in particolare coppa, spalla, coscia, lonza, pancetta, carne intercostale e grasso di gola ed è poco speziato.

Il tempo di cottura del salame è di molto inferiore rispetto al cotechino, 45 minuti di cottura per un kg di prodotto in acqua bollente non salata e viene tradizionalmente accompagnato con polenta e purea di patate. In questa ricetta il salame cotto è stato accompagnato con lenticchie cotte in umido ed un soffice purè di patate.

SALAME COTTO CON LENTICCHIE E PURÈ DI PATATE
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    45 minuti
  • Cottura:
    3 ore
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per il salame cotto

  • Salami (500 gr ciascuno) 2
  • Alloro 2 foglie

Per le lenticchie

  • Lenticchie 350 g
  • Carote 60 g
  • Sedano 60 g
  • Cipolle 50 g
  • Alloro 2 foglie
  • Passata di pomodoro 200 g
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Burro q.b.

Per purè

  • Patate 600 g
  • Burro 80 g
  • Latte 500 ml
  • Sale q.b.

Preparazione

SALAME COTTO CON LENTICCHIE E PURÈ DI PATATE

  1. SALAME COTTO CON LENTICCHIE E PURÈ DI PATATE

    Sciacquate le lenticchie dopo averle tenute a bagno qualche ora. Copritele d’acqua, aggiungete il sale, un gambo di sedano, una carota. Tenete la fiamma molto bassa in modo che il bollore sia appena accennato; tempo circa 3 ore. Soffriggete in poco olio e burro la cipolla, il sedano e la carota, tritati e qualche foglia di alloro. Aggiungete la passata di pomodoro, salate e lasciate cuocere la salsa per almeno 10 minuti. Aggiungete le lenticchie sgocciolate; lasciate insaporire al fuoco per circa 15 minuti abbondanti.

  2. Lessate le patate, e schiacciatele con lo schiacciapatate ancora calde senza sbucciarle. Mettetele sul fuoco, aggiungendo il burro che deve essere abbondante, mescolate fino a quando si è assorbito; regolate il condimento. Aggiungete il latte freddo, poco alla volta. Per quantità di latte regolatevi durante la cottura: la puré deve riuscire soffice, spumosa, leggera e ben asciutta.

  3. SALAME COTTO CON LENTICCHIE E PURÈ DI PATATE

    Nel frattempo mettete i salami in una pentola grande piena di acqua fredda con 2 foglie di alloro e qualche grano di pepe. Dopo qualche minuto bucherellate il budello con uno stuzzicadenti. Fate cuocere per circa 45 minuti dal primo bollore.

    Man mano togliete il grasso che affiorerà. Scolate il salame e tagliatelo a fette, servitelo subito ben caldo accompagnato col il purè e le lenticchie.

Note

Vi suggerisco di leggere anche la ricetta CARRE’ DI MAIALE CON PATATE DUCHESSA

Precedente LASAGNA BENEVENTANA Successivo GNOCCHI DI PATATE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.