COSTOLETTE DI AGNELLO IMPANATE

Costolette di agnello impanate sono un secondo piatto molto gustoso e saporito. Le costolette sono un taglio di carne eccezionalmente tenero, tradizionalmente legato alla tavola della Pasqua ma perfetto in ogni occasione. La ricetta che vi propongo prevede una panatura deliziosa con l’aggiunta di parmigiano e scorza di limone.Una ricetta semplice e golosissima, che farà contenti davvero tutti.

 

COSTOLETTE DI AGNELLO IMPANATE
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 6 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Costolette di agnello (circa 16) 350 g
  • Burro 30 g
  • Parmigiano reggiano 30 g
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Limone 1
  • Farina q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione

COSTOLETTE DI AGNELLO IMPANATE

  1. COSTOLETTE DI AGNELLO IMPANATE

    Spianate delicatamente le costolette con il batticarne, poi passatele nella farina, scuotendole per far cadere quella in eccedenza.

  2. COSTOLETTE DI AGNELLO IMPANATE

    In una ciotola battete leggermente le uova con un pizzico di sale, il parmigiano grattugiato e le foglioline di prezzemolo tritate finemente. Passate le costolette nell’uovo, rigirandole perché se ne ricoprano bene.

  3. COSTOLETTE DI AGNELLO IMPANATE

    Mettete a scaldare in una capace padella 5 cucchiai d’olio con il burro. Rosolate a fuoco vivo le costolette, che avrete sgocciolato bene, per circa 3 minuti su ogni lato; dovranno dorarsi senza cuocere eccessivamente. Toglietele dalla padella, fatele asciugare per pochi istanti su carta assorbente da cucina, indi appoggiatele su un piatto da portata e servite calde con spicchi di limone e buccia grattugiata.

Note

Vi suggerisco di leggere anche la ricette delle Costolette di vitello con funghi e formaggi

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook cliccate RICOTTA & GRANO e poi mettete MI PIACE per restare sempre aggiornato sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me novità e quant’altro.GRAZIE PER L’ATTENZIONE  

Precedente LUMACONI RIPIENI Successivo STRUDEL DI VERDURE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.