Plumcake fave e salame

Oggi vi offro il plumcake fave e salame. Una torta salata perfetta nella bella stagione, per un pic-nic o da gustare in compagnia. L’accostamento fave-salame è da sempre molto apprezzato, la dolcezza delle fave contrasta benissimo col gusto del salame. Se aggiungiamo, poi, all’impasto un tocco di pecorino, beh, sarà un successo. Anche il giorno dopo questo plumcake salato rimarrà morbidissimo e gustoso, pronto per essere gustato in svariate occasioni. Questa ricetta, inoltre, ve la propongo anche in versione a basso indice glicemico, sperando di fare cosa utile a chi, come me, segue una dieta a basso ig. In alternativa, si potrà utilizzare la farina 00. Per questo plumcake devo ringraziare il mio collega del blog Cuochinprogress che mi ha passato la ricetta del suo plumcake, non posso che ringraziarlo perché, come mi aspettavo, la ricetta è perfetta anche se io ho apportato delle varianti!

torta+salata+fave+pecorino+salame

Plumcake fave e salame

Ingredienti per uno stampo da plumcake da 30×11= 10 persone:

  • 4 uova
  • 200 grammi di yogurt greco
  • 100 ml di olio di semi
  • 300 grammi di farina a basso indice glicemico (Fiber o Dolce vita) o 00
  • 300 grammi di fave (peso netto)
  • un pezzetto di cipolla fresca
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 80 grammi di salame casareccio
  • 30 grammi di grana grattugiato
  • 30 grammi di pecorino romano grattugiato
  • una bustina di lievito per torte salate
  • una presa di sale
  • una presa di pepe nero
  • olio e farina per predisporre lo stampo

Procedimento:

  1. Scottate in acqua bollente le fave e spellatele. Affettate la cipolla, trasferitela in una padella e rosolatela. Aggiungete le fave e spadellatele, spegnete e lasciate intiepidire.
  2. Ungete e infarinate bene lo stampo. Preriscaldate il forno a 160°.
  3. Sgusciate le uova in una ciotola, aggiungete una presa di sale e montatele con le fruste, aggiungete lo yogurt greco e incorporatelo completamente. Sempre lavorando con le fruste aggiungete a filo l’olio di semi. Aggiungete i due formaggi grattugiati e lavorate ancora, infine unite la farina e il lievito e lavorate con una spatola fino a incorporarli completamente.
  4. Aggiungete al composto le fave e il salame tagliato a pezzettini, pepate generosamente e mescolate bene per incorporarli.
  5. Versate il composto nello stampo, livellatelo con la spatola e infornate per 40 minuti, comunque prima di sfornare fate la prova stecchino.
  6. Sfornate il vostro plumcake fave e salame e lasciatelo intiepidire, poi capovolgetelo, con delicatezza, su un vassoio da portata.

Ecco a voi la video ricetta.

Soffice e gustoso questo plumcake salato, non trovate? Seguitemi nella pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco” per rimanere aggiornati sulle prossime proposte!

Precedente Pesto di pistacchi e tonno Successivo Parmigiana bianca di zucchine in vasocottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.