Crea sito

Muffin ai Kiwi al vapore

Questa mattina nessuna voglia di accendere il forno!
Non avevo voglia di togliere le teglie dall’interno, né tantomeno di aspettare che si scaldasse XD
Quindi ho pensato di realizzare questi golosi muffin, però con cottura al vapore!
Sono senza uova, latte e burro!
Non hanno nulla da invidiare ai muffin cotti in forno!
Provare per credere!
Scopriamo insieme la ricetta! 🙂

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 Muffin
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 80 gFarina di farro integrale
  • 20 gFarina di Kamut®
  • 40 mlOlio extravergine d’oliva
  • 40 gZucchero di canna a velo
  • 75 mlAcqua tiepida
  • 1/2Fialetta aroma vaniglia
  • 2 cucchiainiLievito Vanigliato
  • 1Kiwi

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta a mano

Preparazione

  1. Pelare il kiwi, tagliarlo a pezzetti della grandezza che preferite, privandolo della parte bianca.

    In una ciotola capiente, setacciare le farine.

    Unire la vanillina, lo zucchero, la fialetta e dare una breve mescolata.

    Ora unire a filo l’olio e l’acqua.

    Amalgamare bene per evitare i grumi.

    In ultimo aggiungere il lievito e i pezzetti di kiwi.

    Riempire per 2/3 i pirottini.

    Riempire la base della vaporiera, posizionare nel cestello i muffin e cuocerli per circa 20 minuti con coperchio.

    Rimuovere il coperchio e cuocere per altri 5 minuti.

    Lasciare raffreddare prima di rimuovere i muffin dagli stampini.

    Una volta freddi, gustare! 😋

Conservazione

I muffin ai kiwi a vapore si conservano per un massimo di 2 giorni in contenitore ermetico. È preferibile conservarli in frigo nel piano più alto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da muffinepastafrolla

About me: Innamorata della chimica e appassionata di cucina, ho unito il mio lavoro con la mia passione 🍕👩‍🔬💊