Spaghetti al ragù di Astice

Ingredienti

4 porzioni

Istruzioni

  1. Iniziamo cucinando l’astice,la cottura è invariata che sia fresco o decongelato. Quindi portare a bollore abbondante acqua ed immergervi l’astice intero,per 10 MAX 12 minuti,non di più perché la carne rischia di diventare gommosa
  2. Mentre l’astice raffredda in una padella antiaderente rosolare un trito di carota,sedano e cipolla,con un filo d’olio e li spicchio d’aglio pulito ed intero, per un paio di min
  3. Con un coltello ben affilato tagliamo in due,dal lato della lunghezza l’astice e prelevare la polpa della coda e delle chele,per questa usare uno schiaccia noci
  4. Tagliare finemente al coltello la polpa avendo cura di aver levato il filo nero sulla coda (l’intestino) ed aggiungerla al trito rosolato con le due parti della testa
  5. Sfumate con il vino bianco e lasciate cucinare per circa 5 min
  6. Togliere l’aglio intero e la testa,aggiungere la polpa di pomodoro sale e pepe e far cucinare ancora paio di min,qundi aggiungere la panna e passare tutto con il minipimer per ottenere una crema
  7. Cuocere gli spaghetti e saltare nella salsa ottenuta con prezzemolo tritato e servire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.