Crostata alle 2 creme pistacchio e latte condensato

Domenica scorsa avevo ospiti ed ho pensato di realizzare un dolce che i miei ospiti avrebbero gradito.

Ma non solo perché era il dessert ma perché era con i gusti che loro amano. ..

Quindi visto che amano il pistacchio, proprio come me, realizzo una Crostata alle 2 creme pistacchio e latte condensato, un gusto perfetto perché ben equilibrato e dalle diverse consistenze.

La crostata è stata graditissima, sono rimaste un paio di fette, divorate il giorno successivo da mio marito che mi ha chiesto di rifarla perché troppo buona…

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: teglia da 20 cm

Ingredienti

  • q.b. Granella di pistacchi (tritata fine)

Guscio di Pasta frolla al pistacchio

  • 250 g Farina 0
  • 50 g Farina di pistacchi
  • 120 g Zucchero
  • 80 g albume
  • 80 g Margarina vegetale
  • 1 cucchiaino Essenza di pistacchio

Crema al latte condensato

  • 200 ml Panna vegetale senza lattosio (zuccherata)
  • 100 g Il latte condensato Nestlé
  • 3 g Colla di pesce

Crema al pistacchio

  • 200 ml Panna vegetale senza lattosio (zuccherata)
  • 100 g nutella di pistacchio
  • 1 cucchiaino Essenza di pistacchio
  • 3 g Colla di pesce

Preparazione

  1. Facciamo raffreddare il guscio di frolla e quindi prepariamo la crema al latte condensato, iniziamo dal mettere i fogli di gelatina in acqua fredda.

    Montare la panna tenendo da parte 30 ml liquida. Incorporare il latte condensato alla panna montata,utilizzando una spatola e mescolando dal basso verso l’alto, ed infine andiamo a scaldare la panna tenuta da parte (quella liquida) appena sfiora il bollore, strizziamo la gelatina e la facciamo sciogliere nella panna, lasciamo raffreddare 5 min e uniamo la panna con la gelatina, alla panna montata con il latte condensato, mescolando sempre con una spatola, delicatamente,quindi mettiamo questa crema dentro il guscio di frolla, livellandola e ponendo in frigo il tutto per 1 ora

  2. Trascorsa l’ora d attesa prepariamo la seconda crema.

    Iniziamo dal mettere i fogli di gelatina in acqua fredda. Montare la panna tenendo da parte 30 ml liquida, ed unire l’essenza. Incorporare la nutella di pistacchio, se necessario ammorbidita al microonde, (ma raffreddata) alla panna montata,utilizzando una spatola e mescolando dal basso verso l’alto, ed infine andiamo a scaldare la panna tenuta da parte (quella liquida) appena sfiora il bollore, strizziamo la gelatina e la facciamo sciogliere nella panna, lasciamo raffreddare 5 min e uniamo la panna con la gelatina, alla panna montata conl’essenza e la nutella di pistacchio, mescolando sempre con una spatola, delicatamente,quindi mettiamo questa crema dentro il guscio di frolla,sopra la crema al latte condensato, livellandola e ponendo in frigo il tutto per 3 ore

  3. Decorare con granella di pistacchio prima di servire la nostra Crostata alle 2 creme pistacchio e latte condensato, buon appetito

Per il guscio di pasta frolla al pistacchio

  1. Per preparare la Crostata alle 2 creme pistacchio e latte condensato, iniziamo dalla pasta frolla

    1. Per preparare la Pasta frolla al pistacchio, per la  Crostata alle 2 creme pistacchio e latte condensato, inserire tutti gli ingredienti in un mixer ed ottenere una palla d’impasto che va avvolta in pellicola e posta in frigorifero per 30 min
    2. Foderare uno stampo a cerniera con la pasta frolla e ricoprire con carta forno sia la base che le pareti e palline per le crostate
    3. Consiglio di mettere se è possibile uno stampo più piccolo all’interno in modo che le pareti di pasta frolla non scendano, io ho usato uno stampo da 20 cm e all’interno ho messo il cerchio della teglia da 18 cm e poi le sfere, ho cotto per 15 min a 180°C in forno preriscaldato, poi ho tolto il cerchio interno e cotto pe altri 10 minuti

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.