Cipolla in agrodolce

Le cipolle in agrodolce, sono un contorno perfetto sia per la carne che per il pesce, il loro dolce gusto contrastato dalla ota di acino, dono a qualsiasi piatto un qualcosa in più.  Il trucco sta nell’usare le cipolle bianche, specialmente quelle di Giarratana che sono proprio nate per l’agrodolce

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni: 4 porzioni

Ingredienti

  • 500 g Cipolle bianche (O dorate)
  • 50 ml Olio extravergine d'oliva
  • 30 ml Aceto
  • 15 g Zucchero
  • 1 cucchiaino Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Pulire le cipolle, e affettare sottilmente con una mandolina. Mettere in una casseruola e farla appassire con un pizzico di sale e fiamma bassa.

    Adesso che la cipolla è appassita mettete un bel filo di olio circa 50 ml e fate soffriggere a fiamma vivace,per qualche minuto, la cipolla deve diventare morbida e trasparente. Adesso potete aggiungere lo zucchero e mescolate, e l’aceto, mescolate e fate andare a fiamma vivace qualche minuto. Mettete un pizzico di pepe.

     

Procedimento kenwood kcook multi e multi smart

  1. Pulire le cipolle, e affettare sottilmente con il disco 4 del Direct prep, direttamente in ciotola con la pala mescolatrice,aggiungere anche un. Pizzico di sale.

    Avviare 90 °C per 30 minuti, velocità 2.

    Adesso che la cipolla è appassita mettete un bel filo di olio circa 50 ml e fate soffriggere a 98°C senza tappetto, a velocità 3, per 3 minuti, la cipolla deve diventare morbida e trasparente.

    Adesso potete aggiungere lo zucchero e l’aceto, e fate andare a 95°C velocità 3 per 5  minuti, senza tappetto. Mettete un pizzico di pepe.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.