Cheesecake chantilly al limone

La Cheesecake chantilly al limone, nasce dall’amore che provo verso i limoni e dal fatto che adoro le cheese-cake, quindi ho pensato di unire quello che mi piace i più, qualcosa di delicato ma dal gusto deciso ed inconfondibile, un dessert che si abbina a qualsiasi tipo di fine cena, perchè non ci appesantisce.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:

Ingredienti

Per la base

  • 250 g frollini secchi (Sbriciolati con un mixer)
  • 80 g burro (fuso)

Per la crema chantilly della cheesecake

  • 250 ml Latte
  • 50 g Zucchero
  • 25 g amido di grano (o mais)
  • 1 Limone (scorza grattugiata)
  • 4 Tuorli
  • 250 ml Panna
  • 6 cucchiai Zucchero a velo
  • 8 g Colla di pesce

Per la gelatina al limone

  • 1 Limone (succo)
  • q.b. Acqua
  • 4 g Colla di pesce
  • 1 cucchiaio Zucchero

Preparazione

    1. Tritare i frollini e versargli sopra il burro fuso,

    2. qundi mescolare e porre in una base di teglia a cerniera da 24 cm e porre in frigorifero
    1. in un pentolino con una frusta mescolare le 4 rossi d’uova con 50 gr di zucchero
    2. aggiungere la 25 gr di amido e grattugiare la scorza di un limone prima ben lavato e asciugato ed infine aggiungere 250 ml di latte a filo ,mescolando energicamente con la frusta,in modo da non creare grumi
    3. mettere su fuoco basso, mescolando sempre, quindi portare ad ebollizione, finché si addenserà, e trasferire in una ciotola e coprire con pellicola traforata,
      finchè raffredda
    4. Montate 200 ml di panna zuccherata con l aiuto di fruste elettriche, ben dura e ferma
    5. Incorporare la panna alla crema delicatamente mescolando a mano
      Porre la colla di pesce in ammollo ad acqua fredda per 10 min, scaldare la panna lasciata liquida ma non farla bollire ed unirvi la colla di pesce ben strizzatata, quindi incorporate delicatamente alla crema con la panna
      Versare questa crema sulla base che avevavo posto in frigorifero e livellarla, se volete una parte potete usarla per decorare con la sacca da pasticcere

Per la gelatina

  1. mettere in ammollo la colla di pesce in acqua fredda

    ricavare il succo dal limone e mescolarlo con la stessa quantità di acqua e lo zucchero quindi porre metà liquido in un pentolino e scaldarlo quasi per farlo bollire, togliete dal fuoco e scioglietevi la colla di pesce ben strizzata, mescolate con il restante liquido e fate raffreddare bene

    Poi versate sulla crema della torta e ponete in frigorifero 4 ore prima di servire

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.